Domanda:
Di che colore i triangoli indossavano i diversi gruppi religiosi (quelli non ebrei o TdG) nei campi di concentramento nazisti?
Ronnie
2017-11-26 00:08:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Recentemente stavo leggendo il libro di Anton Gill del 1989 "Il viaggio di ritorno dall'inferno" sulle esperienze dei sopravvissuti ai campi di concentramento.

A pagina 31 di questo libro egli menziona che

C'erano diverse migliaia di sacerdoti e membri di ordini religiosi di entrambi i sessi, nei campi

Mi rendo conto, come si vede in quest'altra domanda, che i testimoni di Geova indossavano i triangoli viola. Secondo il libro di Anton Gill ce n'erano 6000 nei campi di concentramento e dice (sullo stesso p.31) che "attiravano la speciale inimicizia dei nazisti". Quindi non sono sicuro che queste siano le ragioni per cui avevano il loro colore del triangolo.

Comunque, presumibilmente non erano l'unico gruppo religioso, oltre agli ebrei ovviamente, che era rappresentato lì principalmente a causa della loro religione credenze (?)

Ad esempio, secondo questo articolo di Wikipedia, 2720 chierici furono incarcerati a Dachau.

La domanda che volevo porre è : di che colore sono stati assegnati i triangoli ai membri di altri gruppi religiosi, cioè quelli che non erano né ebrei né TdG?

Almeno il clero cattolico romano potrebbe essere stato imprigionato non tanto per credenze religiose ma per ragioni politiche. Erano politicamente attivi (non solo come rappresentanti del Vaticano ma anche per il resto nei loro paesi d'origine) durante la seconda guerra mondiale e prima. Quindi non avrebbero avuto un colore specifico "Cattolico Romano", ma più un colore politico.
Ad esempio ... secondo alcune fonti come [questa] (https://adarapress.com/2015/05/15/roman-catholic-priests-ran-half-the-concentration-camps-in-croatia/ ) e il libro "Unholy Trinity: The Vatican, The Nazis, and The Swiss Banks" (M. Aarons e J. Loftus, 1998) il clero cattolico romano insieme a [Ustaše] (https://en.wikipedia.org / wiki / Usta% C5% A1e) è stato coinvolto nella gestione dei campi di concentramento in Croazia durante la seconda guerra mondiale.
Potresti anche controllare la mia risposta del 2015 a una domanda simile. https://history.stackexchange.com/questions/23997/what-were-the-52-kinds-of-victims-persecuted-by-the-nazis/23999#23999
Una risposta:
#1
+10
justCal
2017-11-26 00:19:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Secondo il sito del United States Holocaust Memorial Museum:

I criminali erano contrassegnati con triangoli invertiti verdi, i prigionieri politici con il rosso, "asociali" (compresi i rom, anticonformisti, vagabondi e altri gruppi) con triangoli neri o, nel caso dei Rom in alcuni campi, marroni. Gli omosessuali venivano identificati con triangoli rosa e i Testimoni di Geova con triangoli viola. I prigionieri non tedeschi sono stati identificati dalla prima lettera del nome tedesco del loro paese d'origine, che è stata cucita sul loro distintivo. I due triangoli che formano il distintivo della stella ebraica sarebbero entrambi gialli a meno che il prigioniero ebreo non fosse incluso in una delle altre categorie di prigionieri. Un prigioniero politico ebreo, ad esempio, verrebbe identificato con un triangolo giallo sotto un triangolo rosso.

Sul sito è presente anche un immagine / grafico. È anche mostrato sul distintivo del campo di concentramento nazista, che contiene molte altre informazioni su questi segni.

enter image description here

-update-

Dopo alcune ulteriori informazioni aggiunte alla domanda, il triangolo rosso è elencato in questo sito blog come applicato ai "preti cristiani dissenzienti". Quindi nessun colore speciale è stato assegnato loro, come menzionato nei commenti, sembra che siano stati classificati come prigionieri politici generali insieme a:

prigionieri politici: socialdemocratici, socialisti, sindacalisti, massoni, comunisti e anarchici.


Un'altra opera, I Testimoni di Geova nei campi di concentramento nazionalsocialisti, menziona un piccolo numero di altre denominazioni classificata con triangoli viola:

La categoria dei prigionieri dei campi di concentramento "Studente Biblico" a volte comprendeva apparentemente alcuni membri di piccoli gruppi scissionisti di Studenti Biblici, nonché aderenti di altri gruppi religiosi che suonavano solo un ruolo secondario durante il periodo del nazionalsocialista regime, come avventisti, battisti e la comunità neo-apostolica


Quindi sembra che distintivi di colore diverso, ma ancora all'interno delle selezioni di colore originali, potrebbero essere stati applicati a varie denominazioni religiose.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...