Domanda:
In che modo l'Australia ha potuto iniziare a smobilitare nel 1944?
Tea Drinker
2011-10-15 02:42:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La gigantesca storia dell'Australia di Frank Welsh, Great Southern Land osserva che

Dal giugno 1944 ... il governo australiano iniziò la smobilitazione i suoi soldati.

Il gallese non entra nei dettagli, ma presumo che questa sia stata una parziale smobilitazione poiché nessuno sta suggerendo che le forze australiane nel complesso non abbiano preso più parte alla guerra.

Sicuramente l'Australia era l'unica nazione al mondo a smobilitare (o smobilitare parzialmente) i suoi soldati nel 1944? Prendendo gli americani come potenza alleata principale nel Pacifico, è stata la smobilitazione australiana su loro suggerimento? Oppure si sono opposti? In quest'ultimo caso, queste relazioni aspre tra Australia e America?

Accetto che militarmente la minaccia all'Australia fosse finita nel 1944, quindi la domanda è: come è stato politicamente & possibile , non come è stato possibile militarmente.

NB. La pagina di Wikipedia sulla storia dell'Australia della seconda guerra mondiale non menziona una smobilitazione del 1944, ma presumo che il gallese sia una fonte affidabile

In realtà, Wikipedia [si oppone direttamente a Welsh] (http://en.wikipedia.org/wiki/Demobilisation_of_the_Australian_military_after_World_War_II): "Il piano di smobilitazione è stato messo in atto il 16 agosto 1945, il giorno dopo la resa del Giappone."
Due risposte:
#1
+16
Wladimir Palant
2011-10-15 03:25:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Che ci fosse o meno un pericolo immediato, l'Australia era ancora in guerra: una smobilitazione a questo punto sarebbe stata a dir poco strana. Sospetto che tu abbia interpretato male Frank Welsh qui e che la smobilitazione non sia effettivamente iniziata nel giugno 1944. Cosa è successo invece secondo Wikipedia:

Il Gabinetto di guerra australiano ha approvato il I principi proposti dal Dipartimento per la ricostruzione postbellica per governare la smobilitazione il 12 giugno 1944.

Ciò non significa che la smobilitazione sia iniziata immediatamente, ma semplicemente che il piano era pronto e la smobilitazione poteva essere preparata . Iniziò quindi "il 16 agosto 1945, il giorno dopo la resa del Giappone". Ha senso, non è vero?

Dalla campagna in Nuova Guinea, il piano delle forze originario australiano di 70 divisioni è stato considerato troppo ambizioso ed è stato costantemente ridimensionato.
Penso che tu l'abbia inchiodato. Sembra che l'autore abbia frainteso o travisato il suo materiale.
Pianificare in anticipo in questo modo ha davvero molto senso. Una delle lezioni della prima guerra mondiale era che un'improvvisa smobilitazione non gestita di un'enorme porzione della popolazione di un grande paese poteva avere gravi conseguenze sociali ed economiche.
Wikipedia dice anche "La smobilitazione limitata è iniziata durante gli ultimi anni di guerra. Per soddisfare le esigenze dell'economia di guerra ...". Nello specifico menziona 20.000 soldati nell'ottobre 1943 e altri 30.000 insieme a 15.000 membri del personale RAAF nell'agosto 1944. Anche a partire dalla metà del 1945 le truppe con 5 anni di servizio, di cui 2 all'estero, furono in grado di offrirsi volontarie per il congedo. I primi uomini sono tornati a casa con questo programma in agosto, forse una settimana prima del giorno di VJ, ma ancora prima dei primi rimpatri in regime di smobilitazione generale in ottobre.
#2
+2
Santiago
2019-11-21 03:05:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quello che è realmente accaduto è che l'Australia ha avuto problemi con la sua economia, perché la mobilitazione ha allontanato molti uomini dalle industrie. Citando wikipedia:

Poiché le restrizioni sulla manodopera nell'economia australiana hanno costretto la smobilitazione precoce di un gran numero di uomini.

Come un esempio, nella 9a brigata

... elementi della Milizia furono sciolti per restituire il personale alle industrie belliche essenziali per la guerra.

In effetti, la smobilitazione iniziò prima, nel 1942.

L'esercito fu notevolmente ampliato all'inizio del 1942 in risposta alla minaccia giapponese all'Australia. Durante quest'anno la forza dell'esercito raggiunse il picco di undici divisioni di fanteria e tre divisioni corazzate, e nell'agosto 1942 l'esercito aveva una forza di 476.000 uomini. Questa forza era più grande di quanto la popolazione e l'economia dell'Australia potessero sostenere e la sua forza si è ridotta nella seconda metà dell'anno.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...