Domanda:
Chi ha paragonato il dare il voto alle donne al dare il voto alle vacche (e in quale contesto)?
Rory
2011-10-14 15:04:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ricordo di aver sentito (nella lezione di storia) che quando le donne facevano una campagna per ottenere il voto, alcune persone (potenti?) suggerivano che se alle donne fosse stato concesso il diritto di voto, potresti anche dare il voto alle mucche o ad altri animali .

È vero? In caso affermativo, chi l'ha detto / sottinteso? Quando l'hanno detto? Esiste una fonte originale per questo?

"Ricordo di aver sentito (nella lezione di storia)" - nota: non credere a tutto ciò che senti nella lezione di storia ....
Se lo dice un professore, è meglio che abbiano delle referenze. Se un altro studente ha detto, idem, o è sentito dire.
Tre risposte:
#1
+11
Wladimir Palant
2011-10-14 15:32:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'unica citazione lontanamente correlata che sono riuscito a trovare era:

Una discussione sui diritti degli animali sarebbe considerata con molta più compiacenza da molti di quelli che sono chiamati il ​​saggio e il bene del nostro terra, che sarebbe una discussione sui diritti della donna.

(Frederick Douglass in North Star , 1848)

It potrebbe essere che le sue parole siano state trasformate nell'affermazione che hai sentito.

D'accordo, questa è l'unica affermazione che ho visto. Ecco un posto per visualizzare la dichiarazione: http://www.npg.si.edu/col/seneca/senfalls1.htm
E Douglass stava parlando per un altro gruppo diseredato, schiavi neri.
#2
+9
Denis de Bernardy
2018-02-15 16:16:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quello che trovo più vicino è una citazione di Henry A. Wise Wood, indicato come un leader civico. Citando Votes For Women: Woman Suffrage Movement di Marjorie Spruill Wheeler:

Le donne non solo hanno sottolineato che le donne avrebbero cessato di essere donne, ma che i sostenitori del suffragio ( "personalità forti e mascoline") cercavano inspiegabilmente di "demasculinizzare" il governo diluendo "con le qualità della mucca, le qualità del toro da cui deve dipendere tutta la sicurezza della mandria ..."

Esiste un account simile in Women and War di Jean Bethke Elshtain.

Non riesco ad accedere alle note del libro da nessuno dei due riferimenti nei libri di Google, ma entrambi i riferimenti sembrano offri una citazione per la citazione.


Modifica 1: scavando un po 'più a fondo, non è del tutto chiaro per me chi fosse esattamente l'autore della citazione. Wikipedia fa riferimento a un Henry Alexander Wise Wood e a un Henry Wise Wood che vivono nello stesso periodo. Quest'ultimo sembra essere stato più attivo politicamente. Ma nessuna delle loro voci fa riferimento a nulla relativo ai dibattiti sul suffragio femminile.


Modifica 2: Lars Borsten mi ha portato al riferimento preciso tramite il suo commento. La citazione compare nel dibattito sul 19 ° emendamento (p.12 nel documento). È di Mr Henry A Wise Wood, allora presidente dell'Aero Club of America.


A parte: non posso resistere a inserire questa citazione di Gustave Le Bon di sfuggita. Fu uno dei padri della psicologia sociale e una figura influente all'epoca. Illustra perfettamente il sessismo dilagante che prevaleva in quei giorni:

"Ci sono un gran numero di donne i cui cervelli sono più simili a quelli dei gorilla che ai cervelli maschili più sviluppati. Questa inferiorità è così evidente che nessuno può contestarla per un momento; solo il suo grado è degno di discussione Tutti gli psicologi che hanno studiato l'intelligenza delle donne ... riconoscono oggi che rappresentano le forme più inferiori dell'evoluzione umana e che sono più vicine ai bambini e ai selvaggi che a un uomo adulto e civile. Eccellono in volubilità, incostanza, assenza di pensiero e logica e incapacità di ragionare. Senza dubbio esistono donne illustri, molto superiori all'uomo medio, ma sono eccezionali come la nascita di qualsiasi mostruosità come ad esempio un gorilla con due teste; di conseguenza, noi può trascurarli completamente. " - Gustave Le Bon, in una "Revue d'Anthropologie", 2a serie, vol. 2, 1879.

Ho trovato questo: "Durante la prima guerra mondiale, Henry A. Wise Wood, presidente dell'Aero Club of America, disse alla Commissione della Camera sul suffragio femminile che dare il voto alle donne avrebbe significato" la diluizione con le qualità della mucca, del qualità del toro da cui deve dipendere la sicurezza di tutta la mandria ". La fonte per questo è http://library.cqpress.com/cqresearcher/document.php?id=cqresrre1972101100
@LarsBosteen: Bella scoperta, grazie! Mi ha portato alla fonte primaria doc.
@DenisdeBernady Adoro la citazione di Le Bon - grazie per questo! :)
#3
+5
Lars Bosteen
2018-02-15 15:42:18 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non sembrano esserci citazioni da parte di nessuno che affermi specificamente "dare il voto alle donne sarebbe come dare il voto alle mucche", anche se ciò non significa che nessuno lo abbia fatto. Queste parole (o molto simili) sono state usate insieme in diverse occasioni, però.

Poiché non è raro che persone / fonti vengano citate erroneamente o interpretate male (vedi 6 famose citazioni letterarie per tutti Uses Exactly Wrong e List of Misquotations), il malinteso potrebbe essere la radice di questa "citazione" che mette a confronto donne e mucche durante il voto.

Oltre al Frederick Douglas citazione citata da Wladimir Palanthe, l'idea che qualcuno dica qualcosa sulla falsariga di "dare voti alle donne sarebbe come dare voti alle mucche" potrebbe derivare da uno dei seguenti motivi:

  1. In Comic Relief: Nietzsche's Gay Science , Kathleen Higginsquotes Friedrich Nietzsche (1844-1900) così:

    Facendosi piovere più in alto, come "donna in se stessa", come "donna superiore", come "idealista" femminile, vogliono abbassare il livello del rango generale delle donne; e non vi è alcun mezzo più sicuro per questo rispetto all'istruzione superiore, ai licenziamenti e al voto politico: i diritti del bestiame.

    Higgins osserva che questo è stato interpretato nel senso (a torto, in teoria) che "donne i voti sono scontati dal riferimento al bestiame "della scrittrice e accademica Carol Diethe, quindi non è inconcepibile che altri abbiano interpretato male Nietzsche come un paragone tra donne e mucche sul tema del voto.


  1. Un altro possibile travisamento potrebbe derivare da questa cartolina utilizzando un Edward Lear limerick adattato pubblicato da Suffrage Atelier nel 1913, una pubblicazione che promuoveva per suffragio femminile. La cartolina " si riferisce alla procrastinazione parlamentare in relazione all'introduzione di un disegno di legge sul suffragio femminile." ma senza leggere il testo con molta attenzione, un significato completamente diverso è abbastanza possibile (e il movimento anti-suffragio ha prodotto anche molte cartoline).

    Suffrage postcard

    immagine da: https: // suffragepostcards. wordpress.com/category/uncategorized/



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...