Domanda:
Dove fu firmata la resa giapponese a Okinawa nel giugno 1945?
RedBlueThing
2011-10-12 05:06:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il 21 giugno, le difese giapponesi all'estremità meridionale di Okinawa sono crollate. Il giorno seguente il generale Mitsuru Ushijima e il capo di stato maggiore Isamu Chō si suicidarono. Al colonnello Yahara è stato negato il permesso di suicidarsi e presumibilmente ha negoziato termini di resa con le forze alleate:

Se muori non rimarrà nessuno che conosce la verità sulla battaglia di Okinawa. Sopporta la vergogna temporanea, ma sopportala. Questo è un ordine del tuo comandante dell'esercito.

Dove e quando (latitudine e longitudine se possibile) è stata firmata la resa?

Ne ho anche uno ma sono sicuro che la mia sia una copia.
mio padre era il segretario del generale Buckner. quando è morto era il sec per stilwell. Ho appena trovato un documento di resa che corrisponde alla descrizione di Bill Jamieson. se stai leggendo questo disegno di legge, inviami un'e-mail all'indirizzo [email protected] Posso scansionare e inviarti la mia copia per confrontarla con la tua. Credo che debbano aver firmato diverse copie.
Anch'io ho una copia del documento di resa. (C'erano 10 originali firmati). Mio padre era lì a lavorare per l'aceto Joe. Con il documento ho le foto e un resoconto battuto a mano di quel giorno. Ho provato a trovare questo documento in linea ma non ci riesco
Puoi postare una foto?
Mi chiedo cosa si intenda per "vergogna temporanea".
Tre risposte:
#1
+11
World Engineer
2011-10-12 09:23:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

I giapponesi si arresero formalmente ad Okinawa il 7 settembre 1945 presso il quartier generale della decima armata. Ci sono relativamente pochi dettagli concreti su dove esattamente aveva sede la decima armata in quel momento, ma dato che il loro lo sbarco iniziale era vicino a Yomitan e la loro sede attuale è nelle vicinanze, mi aspetto che siano una cosa sola. Le coordinate GPS da quando hai chiesto sono all'incirca N26 ° 22 '47 "per E127 ° 44' 05".

Grazie @world-engineer che potrebbe essere la migliore risposta che mi piacerebbe ottenere. A meno che il colonnello Yahara non abbia incluso i dettagli nel suo libro. Resisterò per questo per un po ';)
Grazie per il riferimento. Ho chiarito la mia falsa ipotesi su Yahara afferrando una copia del suo libro (vedi il mio aggiornamento). Grazie per l'aiuto :)
Grande. Molte persone pensano che i soldati si siano ** arresi ** prima del 15 agosto 1945, quando l'allora governo accettò ufficialmente l'annuncio di Postdam. Ma in realtà, anche la maggior parte dell'isola era occupata da soldati americani, in molte isole i soldati non si sono ** ufficialmente ** arresi fino a, almeno il 15 agosto 1945 (la prima ** intera ** resa da parte del Giappone)
#2
+3
Bill Jamieson
2014-08-25 20:56:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho ricevuto quello che pensavo fosse il documento di resa originale. So che ci saranno dei dubbi su questo, ma l'ho comprato a una svendita di frugare, ed era in una vecchia cornice. È firmato da 4 persone, incluso il generale Stillwell. Sono convinto che sia l'originale e so che ci saranno dei dubbiosi là fuori, ma cosa posso dire.

Ci sono dei limiti, ma alcuni numeri sono sbiaditi. I numeri sono: 30 Nord 126 Est, di là 24 Nord 122 Est, di là 24 Nord 133 Est, di là 29 Nord 131 Est, quindi (scrittura sbiadita) 131 30 Est, da lì al punto di origine.

Le firme su di esso sono sollevate e ha una X sopra il documento.

È firmato da JW Stilwell (Vinegar Joe).

Sono troppo pigro per mettere giù il giapponese nomi, ma sono o sembrano molto autentici.

È fondamentalmente tutta calligrafia.

È datato 7 settembre 1945.

Si prega di non invitare la discussione in una risposta - si prega di limitare le risposte solo al materiale che risponde a una domanda.
Questo è piuttosto interessante. Potresti pubblicare una foto o una scansione?
#3
+2
RedBlueThing
2014-08-26 07:42:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quindi le mie supposizioni riguardo alla firma da parte di Yahara dei termini di resa subito dopo il crollo erano errate. Leggendo il rapporto dell'interrogatorio incluso in appendice del suo libro è chiaro che invece Yahara è riuscito a sfuggire alla cattura per diversi giorni prima di essere prelevato dagli agenti del CIC locale. Rimase prigioniero fino al gennaio 1946, quando fu rimpatriato in Giappone e non fu coinvolto nelle cerimonie di resa il 7 settembre.

Spostato il mio aggiornamento in una risposta (/ cc @MarkC.Wallace)


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...