Domanda:
Perché la guerra d'indipendenza irlandese nel 1918 ebbe successo quando altre rivolte fallirono?
canadiancreed
2011-10-12 03:06:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In poche parole, quali eventi, avvenimenti o contrattempi ebbero luogo che permisero agli irlandesi di vincere la guerra di indipendenza su quella che probabilmente poteva essere la nazione più potente del tempo, quando in precedenza non avevano avuto successo nei loro numerosi tentativi?

Quattro risposte:
#1
+10
World Engineer
2011-10-12 09:29:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La prima guerra mondiale è la risposta breve. Gli sforzi di coscrizione hanno incensato grandi volumi della popolazione irlandese e le massicce vittime subite così come i danni economici dalla lotta alla guerra hanno reso più difficile per gli inglesi rispondere. Sono sicuro che l'influenza del 1918 non ha aiutato le cose.

Gli irlandesi erano stati infatti particolarmente maltrattati durante la prima guerra mondiale, usati come una delle fanterie più sacrificabili.
Gli irlandesi sono stati particolarmente maltrattati, punto.
Questo è vero ... Solo sottolineando che include il caso nel contesto però!
Secondo Wikipedia: "Il numero di morti irlandesi nell'esercito britannico registrato dal cancelliere generale è stato di 27.405, un tasso di vittime del 14%, più o meno in linea con il resto delle forze britanniche". http://en.wikipedia.org/wiki/Ireland_and_World_War_I#Casualties
#2
+8
Tom Au
2011-10-12 18:30:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Uno dei fattori dell'indipendenza irlandese nel 1918 fu la dichiarazione dei quattordici punti del presidente americano Wilson, che includeva l'autodeterminazione nazionale. Usata come arma contro la Germania e i suoi alleati a favore dei popoli dell'Europa centrale, fu anche tenuta contro gli inglesi a favore degli irlandesi.

Inoltre, la Gran Bretagna era stata indebolita e ammalata dalla carneficina della guerra mondiale I. Non aveva lo stomaco per un'altra guerra, nemmeno una "piccola" guerra.

L'altra volta che un movimento di indipendenza irlandese ricevette un aiuto esterno fu nel 1798 da 1100 soldati francesi nell '"anno del Francese." Ma quello era un aiuto troppo piccolo per garantire l'indipendenza del paese.

Dopo la prima guerra mondiale c'era la sensazione generale che i vecchi imperi, austro-ungarico e britannico avrebbero dovuto andarsene e una lega di nazioni era la nuova moda. C'era una vera corsa a creare nuovi (anche se spesso clienti) stati in Europa e Medio Oriente
#3
+5
Rory
2011-10-12 18:49:18 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La Guerra d'indipendenza irlandese viene solitamente vista all'inizio del 1916, con l ' Risveglio pasquale. Militarmente è stato un disastro, dato che si sono arresi dopo pochi giorni. Il governo britannico ha giustiziato la maggior parte dei leader dell'anello e li ha trasformati in martiri, aiutando ulteriormente il movimento per l'indipendenza irlandese.

#4
+3
user44
2011-10-19 00:23:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Gli inglesi erano esausti e effettivamente dissanguati dalla prima guerra mondiale. Non c'era volontà per un'altra guerra di logoramento, e inoltre, Michael Collins era un maestro nella guerriglia.

Ma è riuscito a mantenere l'India, un po 'più militarmente impegnativa, per altri 25 anni
L'India era molto più importante per loro.
@mgb: In realtà, non c'erano sfide * militari * per gli inglesi in India, dal 1857. Gli indiani optarono invece per la resistenza non violenta che funzionò altrettanto bene ...
@FelixGoldberg - ci sono state rivolte violente minori che sono state represse. Ma i manifesti affermano che la Gran Bretagna non è stata in grado di affrontare la sfida, dopo la prima guerra mondiale, di sottomettere 3 milioni di irlandesi, mentre tenere sotto controllo 600 milioni di indiani mezzo continente è un po 'complicato.
@mgb: Ebbene, i 600 milioni di indiani non erano in aperta ribellione, mentre gli irlandesi lo erano. Alla fine, era una questione di stomaco, e gli inglesi non ne avevano abbastanza (parlando in modo strcitamente oggettivo qui). Cosa sarebbe successo se ci fosse stata una ribellione analoga in India? Bella domanda, ma abbastanza controfattuale.
@mgb: Nel 1917, c'erano molti più irlandesi in America, il principale alleato della Gran Bretagna, che indio-americani. In effetti, c'erano molti più irlandesi in America che in IRLANDA.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...