Domanda:
Perché i tedeschi vengono indicati in modo così diverso nelle diverse lingue?
Acroneos
2016-05-26 11:22:33 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono stato ispirato dall'altra domanda " Perché le lingue tedesca e francese sono così diverse?". Ma mentre, per me, la risposta era ovvia (i romani non hanno conquistato la maggior parte delle parti della Germania odierna e così via), un'altra domanda mi è venuta in mente e la sua risposta è meno ovvia.

In primo luogo, prendi per esempio il vicino vicino della Germania, la Francia. Come si chiamano i francesi nelle altre lingue europee?

  • Tedesco: Franzosen
  • Italiano: Francesi
  • Olandese: Fransen
  • Polacco : Francuzi
  • Russo: французы (frantsuzy)
  • Norvegese: Fransk

Hai capito. Tutti questi sono estremamente simili tra loro. Ma ora guarda come vengono chiamati i tedeschi in altre lingue:

  • Francese: Allemand
  • Italiano: Tedeschi (si legge: Tedeskee)
  • Olandese: Duitsers
  • Polacco: Niemcy
  • Russo: немцы (nemtsy)
  • Norvegese: Tysk

Perché ce ne sono così tanti diversi varietà rispetto ad es Francese?

Potrebbe essere una nota interessante che durante le crociate, la maggior parte dei crociati occidentali erano conosciuti come Faranji o Franki dal Medio Oriente, tuttavia i tedeschi erano esplicitamente conosciuti come Alemani. I tedeschi sono ancora conosciuti come Alemani dai mediorientali se non sbaglio
La parola slava (ad es. In ceco: Němec, Německo - tedesco, Germania) ha la radice che significa "muto" - che è un'esagerazione del fatto che non possono parlare la nostra lingua (slava). In generale, la Germania è chiamata da tanti nomi diversi perché i tedeschi sono stati 1) importanti per molto tempo, 2) onnipresenti (tendenti a diffondersi in gran parte dell'Europa). Quindi varie altre nazioni li hanno associati ad alcune tribù germaniche che vissero in vari momenti, e questo dipende. Alcuni hanno scelto le antiche tribù germaniche, altri la tribù degli Allemanni e così via.
Alla fine, questa grande diversità è dovuta all '"essenza della nazione tedesca" di essere molto antica, risalente all'Impero Romano. Al contrario, la nazione francese era "di nuova costituzione" circa 1.000 anni fa, e la sua nascita fu netta e tutte le altre lingue la registrarono allo stesso modo. Per inciso, un insulto ceco per i tedeschi è "Skopčák" il cui significato è in realtà meno offensivo di "Němec" - "S kopce" significa "giù per la collina". Significa che i tedeschi generalmente vivevano sulle colline - i Sudeti - o stavano scendendo dalla collina quando visitavano le terre ceche.
@LubošMotl Ciò è contestato. C'è una teoria ben fondata che la parola slava derivi dal nome dei Nemetes, una delle tribù tedesche che è più plausibile se me lo chiedi.
OK, vivo in una cultura in cui la teoria di Nemetes è nota ma considerata molto meno probabile, vedi ad es. il dizionario etimologico della lingua ceca su tale questione http://www.ptejteseknihovny.cz/dotazy/slovo-nemec-etymologie - La parola originale è probabilmente vicina al lettone "mems", quindi la radice risale al Balto- Lingue slave.
`vedi ad es. il dizionario etimologico della lingua ceca` O la stessa cosa in [dizionario etimologico russo] (http://vasmer.info/). "Mute" è in cima, mentre "Nemetes" è in fondo alla lista.
Tutte le altre lingue descrivono il tedesco [s | y] nello stesso modo in cui un comitato di ciechi descrive un elefante. L'inglese ha un orecchio, l'italiano ha il tronco e un altro orecchio, il francese ha la coda e le lingue slave hanno ciascuna una delle gambe.
Correlati: http://german.stackexchange.com/questions/2053/is-there-a-reason-why-germany-deutschland-is-called-so-many-different-things-i
Correlati: http://english.stackexchange.com/questions/7785/why-does-germanys-english-name-differ-from-its-german-name/7789#7789
@LubošMotl "La parola slava (ad esempio in ceco: Němec, Německo - tedesco, Germania) ha la radice che significa" muto "- che è un'esagerazione del fatto che non possono parlare la nostra lingua (slava)." Questa è un'antica tradizione che precede da tempo le parole slave per i tedeschi. I romani deridevano le persone che non parlavano una lingua per loro intelligibile, scherzando sul fatto che tutto ciò che facevano era andare in giro dicendo "* bar bar bar *" tutto il tempo, ed è da lì che otteniamo la parola * barbaro *.
Esatto, @MasonWheeler - Mi rendo conto che gli slavi non furono i primi. C'è questo punto più ampio che la loro risoluzione per gli stranieri era molto rozza e che i tedeschi erano gli stranieri più probabili da incontrare. Quindi immagino che a un certo punto non fossero nemmeno sicuri se la parola "Němec" si riferisse a uno straniero o solo a quelli tedeschi - era una parola prototipo per "loro", proprio come ad es. "Ceco" è probabilmente correlato a "člověk" (essere umano / uomo) - le nazioni spesso amano identificarsi con gli umani e allo stesso modo la nazione straniera più tipica con stranieri muti.
@MasonWheeler Se hai intenzione di menzionare "Barbari" e "Tedesco" nello stesso paragrafo, devo chiederti se hai sentito parlare di "Rhabarberbarbara" https://www.youtube.com/watch?v= YcMT395UvWI
@MontyHarder No, non ne ho mai sentito parlare.
La teoria "muto" ha un altro punto a suo favore dall'origine di "slavo" in слово (slovo): parola. Gli slavi sono quelli che possono parlare, i Nemtsy sono quelli che non possono parlare.
Possibile duplicato di [Perché alcuni paesi chiamano anche la Germania "Alman"?] (Http://history.stackexchange.com/questions/14468/why-do-some-countries-call-germany-alman-too)
In realtà, c'è un errore negli esempi. In polacco, non è "niemiecki" (che significa: lingua tedesca) ma "Niemcy" (che significa, i tedeschi). La genesi di quel nome è in realtà la stessa di ciò che ha detto LubošMotl. In polacco, c'è una parola "niemy" (_mute_), e il suffisso "-cy" è talvolta usato per formare una parola che significa un gruppo di persone, cioè głupi - głupcy (sciocco - sciocchi, sciocco persone), simile niemy - negligenza. Tuttavia, al giorno d'oggi la lingua è diversa e "Niemcy" significa appunto una nazione, mentre "popolo muto" ora è "niemi". Quasi nessuno conosce o percepisce il "muto" nascosto in Niemcy
Sebbene il tedesco per i primi popoli germanici sia * [Germanen] (https://de.wikipedia.org/wiki/Germanen) * mentre il francese è * [Germains] (https://fr.wikipedia.org/wiki/ Germains) * e analogamente in altre lingue, derivato dal latino.
@MasonWheeler Sembra [i greci usavano quella parola prima di ogni romano ...] (https://en.wikipedia.org/wiki/Barbarian).
Bella domanda. È una raccolta di nomi? La parola norvegese che hai elencato è un aggettivo. Può anche essere un sostantivo, ma solo quando denota la lingua tedesca. I tedeschi sarebbero indicati come * tyskere *.
I commenti non sono per discussioni estese; questa conversazione è stata [spostata in chat] (http://chat.stackexchange.com/rooms/40922/discussion-on-question-by-acroneos-why-are-germans-referred-to-so-differently-in) .
@Acroneos e anche 'آلمان' (alman) in persiano / farsi
Parte del problema è che il tedesco "alto" e "basso" ... significa nella lingua stessa. Così, mentre i francesi discutono continuamente sul "francese corretto" discutendo su "cosa è un tedesco?" è effettivamente un problema. Ad esempio "Sono olandese" ottiene la stessa risposta anche se dici "Sono austriaco" ... ovvero "fottiti, non sei tedesco". Almeno questa è stata la mia esperienza in Germania. Però tacciono il diavolo se lo fai in tedesco. Quindi fondamentalmente questo è ciò che un tedesco è per me ... qualcuno che ascolta quando gli dici di stare zitto in tedesco. Questo non è assolutamente vero per l'Italia
FWIW, non vedo una grande differenza tra "Duitsers" e "Deutsche". Solo l'ortografia. Sono olandese e vivo in Germania.
Tre risposte:
#1
+85
Dulkan
2016-05-26 11:58:46 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L ' articolo di Wikipedia su questo argomento è piuttosto dettagliato.

In breve, la Germania non fu mai conquistata dall'Impero Romano, quindi diverse tribù mantennero la loro identità così come la lingua germanica . Inoltre, hai la posizione centrale della Germania, tra tutti questi fattori i diversi nomi sono emersi in base principalmente a 5 origini diverse.

  1. Deutsch - dalla lingua germanica, ecco cosa I tedeschi si chiamano così come la maggior parte delle altre lingue germaniche (l'inglese è un'eccezione notevole). Anche il Tysk della lingua norrena deriva da questo. Questo vale anche per l'italiano, poiché "tedesco" deriva da Þiudiskaz (delle persone), la stessa radice di "Deutsch". Curiosamente, gli italiani chiamano quindi il paese "Germania", seguendo invece l'etimologia nel punto successivo.

  2. Tedesco - dal latino Germania, questo è ciò che i tedeschi venivano chiamati in romano impero e quindi è piuttosto diffuso. Poiché questo è il nome usato anche dall'inglese, si è diffuso attraverso il colonialismo inglese in molte altre lingue. L'inglese ha anche la parola olandese, che era originariamente usata per descrivere i tedeschi, ma al giorno d'oggi si riferisce solo ai residenti dei Paesi Bassi.

  3. Allemagne - dalla tribù Alamanni in quello che oggi è il sud-ovest Germania. Poiché le persone nel tempo tra il crollo dell'impero romano e la creazione dell'impero carolingio (circa 500-800) per lo più entrarono in contatto con una delle tante tribù germaniche, alcuni nomi per la Germania furono derivati ​​da quella tribù. Questo termine è usato principalmente nelle regioni a sud e ovest della Germania, cioè Francia e Iberia, probabilmente attraverso i Mori si diffuse anche verso l'Arabia. Da notare anche che esiste una parola latina per la tribù, che spiega come potrebbe sopravvivere nelle lingue latine parlate nell'Europa occidentale.

  4. Saksa - dalla tribù sassone nel nord della Germania (su una moderna mappa della Germania, vivevano nello Schleswig-Holstein, nella parte settentrionale della Bassa Sassonia e nella parte occidentale del Meclemburgo-Pomerania Anteriore). Stessa spiegazione di cui sopra. Questo vale principalmente per gli stati intorno al Baltico, poiché i Sassoni avevano molti contatti con le tribù di questa zona ..

  5. Nemet - La parola protoslavica per straniero forma la categoria finale e definisce il nome della Germania in molte lingue dell'Europa orientale, le loro tribù entrarono in contatto con quelle germaniche e il nome rimase. Un'altra teoria potrebbe essere che prende il nome dalla tribù Nemets, che penso sia improbabile, a causa della geografia tra le tribù slave e i Nemets. Gli slavi vivevano nella Germania orientale, mentre i Nemet erano una delle tribù germaniche più occidentali.

Per la Francia, questo è molto diverso. La Germania rimase frammentata in molti piccoli stati fino al 1871. La Francia d'altra parte era essenzialmente formata dal nulla all'inizio del Medioevo, il termine Francia, che in seguito divenne Francia era semplicemente naturale, il nome per gli abitanti originari della Francia, la Gallia, è introvabile. Mentre la Germania era composta da dozzine di piccoli stati liberamente organizzati nel Sacro Romano Impero, così le identità degli abitanti delle regioni fin dai tempi antichi rimasero intatte, mentre la Francia essenzialmente non esisteva fino all'inizio del Medioevo.

inoltre, `` deutsch '' era una cultura non qualcosa di associato a un paese, poiché l'HRE includeva molte parti che non erano `` deutsch '' come italiano, ceco, polacco, francese e probabilmente molti altri.
Probabilmente fuori tema, ma perché trascrivi ц come ts? Ogni volta che lo vedo devo leggerlo come тс, mi sembra confuso.
@VladimirF L'ho copiato dal sito inglese wikipedia, che elenca Nemets come la parola da cui derivano i nomi per la germania.
Allora, come sono finiti i coreani con "Dokil"?
I coreani hanno finito con * dogil * perché è la lettura sino-coreana del giapponese 独 逸 / ド イ ツ * doitsu *, che è più chiaramente un prestito di * Deutsch *.
Credo di aver letto da qualche parte che gli "Alamanni" erano una confederazione di tribù. Il nome stesso può essere analizzato come "tutti gli uomini" = "tutti i popoli".
@VladimirF - quasi tutti gli slavi - che include quasi tutti chiamati Vladimír e Luboš - trascriverebbe ц come "c" o correlato (tc?) Ma questo non funziona per i parlanti germanici e per lo più romanzi che tendono a pronunciare "c" come "K". Con questa decimazione di "c", la lettera è diventata inutilizzabile per una trascrizione inequivocabile, quindi la scrivono come "ts" o "tz" che è un suono simile sebbene sia più composito della "c".
"Le loro tribù sono entrate con quelle germaniche" ha bisogno di aiuto - non riesco a dare un senso a quella frase.
Negli Stati Uniti esiste ancora oggi un gruppo culturale chiamato [Pennsylvania Dutch] (https://en.wikipedia.org/wiki/Pennsylvania_Dutch) che discende per lo più da immigrati tedeschi in fuga da guerre e persecuzioni all'inizio del XVIII secolo. Quindi, almeno in un uso idiomatico, "olandese" può ancora significare "tedesco" in inglese.
Vale la pena notare che la lingua francese, mentre usa "Allemagne" per il nome del paese, ha due sinonimi per l'aggettivo: "allemand" e "[germanique] (https://fr.wiktionary.org/wiki/germanique)" . Quest'ultimo si trova principalmente in contesti formali.
@jogloran Questo è un punto tecnico, ma il giapponese ド イ ツ deriva dall'olandese _Duits_.
«La Germania rimase frammentata in tanti piccoli stati fino al 1871» Non è forse lo stesso anche per il mio paese (l'Italia)? Voglio dire, tranne l'anno ovviamente, ma il periodo è simile. Tuttavia penso che molte lingue si riferiscano a noi come Ita-qualcosa.
* La Francia d'altra parte era essenzialmente formata dal nulla all'inizio del Medioevo, il termine Francia, che in seguito divenne Francia era semplicemente naturale, il nome per gli abitanti originari della Francia, la Gallia, ** non si trova da nessuna parte **. * In realtà in greco moderno, un francese si chiama "Gallos" (Γάλλος), e il paese Francia è ancora "Gallia" (Γαλλία)
@Dulkan: "Deutsch" si riferisce solo alla lingua parlata in Germania, Austria e nella parte di lingua tedesca della Svizzera. Wikipedia è davvero sbagliata su questo?
La tribù dei Sassoni non è mai andata a est. Si trovava nelle parti settentrionali, l'odierna Bassa Sassonia principalmente. Quella che oggi viene chiamata Sassonia è il risultato dei cambiamenti elettorali durante il Medioevo. Cf [Ducato di Sassonia] (https://en.wikipedia.org/wiki/Duchy_of_Saxony) e confrontare con lo stato con lo stesso nome oggi.
@jjack Cosa intendi? Deutsch è il nome tedesco per la lingua tedesca. Un "Deutscher" è una persona dalla Germania in lingua tedesca. La Germania in tedesco si chiama Deutschland. In sostanza Deutsch si riferisce a tutto ciò che è tedesco.
@LangLangC È vero, hai ragione tecnicamente, che sono più a nord che a est. La tribù sassone occupava parti di quelle che oggi sono Holstein, Bassa Sassonia e Meclemburgo. Così la loro presenza nel Baltico e la diffusione del loro nome lì.
@Dulkan: Questa frase è ambigua: "Deutsch - dalla lingua germanica, questo è ciò che i tedeschi chiamano se stessi così come la maggior parte delle altre lingue germaniche (l'inglese è una notevole eccezione)".
Nemets potrebbe essere rimasto bloccato a causa degli Unni, che vivevano nell'odierna Ungheria e sono andati fino alla Francia nord-occidentale attraverso la Germania.
#2
+13
NSNoob
2016-05-26 11:54:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Perché la Germania è conosciuta nel mondo in modo diverso?

Credo che questo abbia a che fare con la diversa natura dell'incontro con i tedeschi quando si tratta di altre nazioni.

La Germania ha una posizione strategica più importante della Francia. La Francia è nella parte più occidentale del continente, mentre la Germania è al centro e aveva più rapporti con slavi a est, latini a sud, nordici a nord e frisone / olandesi a ovest. Hanno anche tradizionalmente dominato / o svolto un ruolo molto importante negli affari globali sin dai tempi antichi. (Questo non significa che la Francia non abbia giocato un ruolo simile).

La Francia è stata una nazione per la maggior parte del tempo da quando Franchi catturò la Gallia, ma i tedeschi furono separati in piccoli stati per la maggior parte della loro storia fino a quando l'unificazione del 1871, che ironicamente si materializzò anche dopo aver sconfitto i francesi nella guerra franco-prussiana del 1870. Questo è il motivo per cui diverse nazioni vennero a conoscerli con nomi di diverse fazioni o tribù.

Etimologia dei diversi nomi per i tedeschi

La Francia era governata da Franchi che conquistarono anche altre tribù tedesche che anche comprendeva una tribù molto numerosa di nome Alemanni che si stabilì nella direzione orientale del regno franco, lungo il confine svizzero e oltre, precisamente nella regione dell'Alsazia Lorena. Così i francesi vennero a conoscere le persone a est del Reno come Allemand”.

Gli italiani chiamano i tedeschi Tedeschi ma deriva da Teodisco che condivide la stessa radice della parola originale Deutsch. Pensavo avesse qualcosa a che fare con il teutonico, ma non è così.

Gli olandesi sono gli stessi germanici e, tra tutte le altre lingue germaniche, l'olandese è il più vicino al tedesco. Quindi usano Duitsers che è molto vicino alla parola originale Deutsch.

Il nome slavo Niemecki (e altre varianti) per i tedeschi deriva dal nome di un'altra tribù germanica, i Nemetes che viveva nella regione del Lago di Costanza. Luboš Motl ha indicato un'altra teoria per questa parola che cito:

"La parola slava (ad esempio in ceco: Němec, Německo - tedesco, Germania) ha il radice che significa "muto" - che è un'esagerazione del fatto che non possono parlare la nostra lingua (slava) ".

Ma sono più incline a credere alla teoria di Nemetes perché la teoria presentato da Lubos è sospettosamente simile a come gli arabi prendevano in giro i non arabi chiamandoli Ajam, che in pratica significa muti. Tuttavia, la teoria di Luboš Motl ha più prove di quella che ho presentato, ma qualcuno doveva presentarla .

Il nome scandinavo Tysk per i tedeschi è derivato dalla vecchia parola norvegese þýzkr che significa popolo. La parola tedesca Deutsch deriva anche dalla parola radice þeudō che significa anche le persone. Ecco perché i nordici chiamano i tedeschi Tysk e la Germania Tyskland.

Una mappa che descrive il nome locale della Germania in diverse nazioni dell'Europa, del Vicino Oriente, del Caucaso e del Nord Africa:

enter image description here

Il problema con la teoria dei Nemetes è che vivevano lontano dalle tribù slave. I marcomanni, i goti o i vandali / lugiens sarebbero molto più probabili essere scelti come nomi per i tedeschi. Dai un'occhiata a questa mappa https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/e/e0/Europa_Germanen_50”Chr.svg/2000px-Europa_Germanen_50”Chr.svg.png I vandals / lugiens sono praticamente esattamente dove si trova la Polonia odierna . Mentre i Nemets si trovano proprio sul confine romano. Perché gli slavi dovrebbero nominare i tedeschi come una tribù così lontana a ovest?
"Ma sono più propenso a credere alla teoria di Nemetes" Questa è solo la tua opinione personale. Eppure nella filologia russa "немец" = "muto" (termine storico per qualsiasi straniero) è considerata la teoria numero 1. Consulta, ad esempio, il dizionario etimologico [Vasmer] (https://en.wikipedia.org/wiki/Max_Vasmer).
@Matt, È davvero la mia opinione personale, motivo per cui l'ho iniziato con "Sono più incline a credere". Grazie per il link. Lo guarderò tra un momento
@Dulkan Questa è una nota molto interessante. Per onestà accademica ho incluso la teoria secondo cui "muto" è la radice del demonimo slavo per i tedeschi. Lo darò sicuramente un'occhiata. Grazie
Notare inoltre che "nemets" è il diretto antonimo di "slavo". Quando "nemets" è "muto", slavo è letteralmente "worder" - usa la stessa radice della parola "slovo" per parola. Puoi anche trovare spiegazioni sui "nemets" nell'articolo wiki sugli slavi.
@OlegV.Volkov Informazioni interessanti Oleg. È anche come Arab e Ajam, che sono anche contrari tra loro. Ajam significa muto mentre arabo significa bene qualcuno che parla fluentemente.
Caro @NSNoob, ho votato contro la tua risposta, ma l'affermazione che "Ajam" in arabo per non arabi (o persiani) significa "muto" è anche vera! E il fatto che sia gli slavi che gli arabi guardassero gli stranieri in questo modo (non parli la nostra lingua, quindi sei fondamentalmente muto) * rafforza * entrambe le teorie correlate, invece di indebolirle. Non voglio identificare i tre gruppi troppo da vicino ;-), ma gli zingari usano anche "Rom" per se stessi, che fondamentalmente si traduce come "umano", mentre gli altri sono "gadžo" (un bumpkin del villaggio). È biologicamente naturale disumanizzare in parte coloro che non capisco.
@LubošMotl Capisco il tuo compagno di punta. Ma chiamalo un mio difetto personale, se vedo che due cose storiche hanno somiglianze comincio a sospettare che una di esse sia stata ispirata dall'altra. Hai argomenti molto solidi e non presumo di sapere più di te sulla tua cultura. :)
@NSNoob - Non sto necessariamente affermando che sono indipendenti. Anche gli slavi avrebbero potuto ispirarsi agli arabi. È più sensato dire che è una reazione naturale della maggior parte degli umani liberi in qualsiasi gruppo etnico. La correttezza politica non era calda 1500 anni fa. Si noti che i romani usavano la parola greca "Etiopia" per l'intera Africa non romana. Il nome ha 2 parti e si traduce come "facce bruciate". Questo nome per l'Africa aveva molto più senso della parola impersonale e priva di informazioni "Africa" ​​(da un'omonima tribù afri?).
@LubošMotl Ho modificato la risposta per ammettere le prove schiaccianti a favore della tua argomentazione. :)
#3
+5
Peter
2016-05-27 18:29:32 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Tedesco.Stackexchange: C'è un motivo per cui la Germania (Deutschland) è chiamata così tante cose diverse in altre lingue europee?

Inglese.Stackexchange: Perché Il nome inglese della Germania è diverso dal nome tedesco?

History.Stackexchange: Perché alcuni paesi chiamano anche la Germania "Alman"?

Wikipedia : Nomi della Germania

A causa della posizione geografica della Germania nel centro dell'Europa, nonché della sua lunga storia come regione non unita di tribù e stati distinti, ci sono molti nomi molto diversi della Germania in diverse lingue [...]



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...