Domanda:
Chi erano i concorrenti dei fratelli Wright?
user2093
2013-03-28 13:12:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho sentito che c'era una persona sponsorizzata dal governo per realizzare il primo aeroplano volante. I fratelli Wright lo hanno battuto e questo lo ha reso davvero depresso e ha lasciato la sua carriera.

Chi era? il suo nome?

Grazie. / Google non mi ha aiutato molto

Sei risposte:
#1
+19
Mark C. Wallace
2013-03-28 17:48:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Lo Smithsonian elenca un paio di concorrenti tra cui Samuel P. Langley e Sir Hiram Maxim. Wikipedia contiene un riferimento a rivendicazioni concorrenti.

Langley è stato pagato dal governo; potrebbe essere la persona che stai ricordando, anche se non riesco a trovare immediatamente alcuna prova della depressione.

buone fonti :)
Langley e lo Smithsonian hanno affermato per qualche tempo di aver raggiunto la fuga prima dei fratelli Wright ... il che rende improbabile che fosse lui l'individuo che ha ceduto alla depressione.
#2
+8
CsBalazsHungary
2013-03-28 15:20:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In Ungheria c'era un articolo su questo, ma non sono sicuro che tu lo stia cercando. Mi sono ricordato il suo nome, ecco wiki, dovrebbe essere un buon punto di partenza. Il nome è Gustav Weisskopf o Gustave Whitehead dipende dalla lingua che leggi.

#3
+3
Brian Drummond
2015-04-14 23:29:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un altro dei precursori è stato Clement Ader in Francia, che probabilmente ha raggiunto il volo a vapore prima dei Wright, ma solo appena.

Trasmetteva anche opere in stereo prima del 1900.

Ci sono molte affermazioni secondo cui qualcuno ha ottenuto il primo volo a motore prima dei Wright (Whitehead per esempio), ma a tutti mancano l'immagine e le notizie dei giornali.
Whitehead era già stato menzionato in un'altra risposta; Ader non era stato; Langley era ovviamente il favorito. Se ne conosci qualcuno non ancora menzionato, sentiti libero di aggiungerlo in un commento o in un'altra risposta.
L'altro primo in volo a motore prova sufficiente per quanto ne so. Quindi non voglio aggiungere un altro nome.
#4
  0
user27618
2020-03-04 04:56:54 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Domanda:
Chi erano i concorrenti dei fratelli Wright?
Ho sentito che c'era una persona sponsorizzata dal governo per realizzare il primo aereo volante. I fratelli Wright lo hanno battuto e questo lo ha reso davvero depresso e ha rinunciato alla sua carriera.

Chi era? il suo nome?

.
Risposta breve:

Stai pensando a Sammuel Perpoint Langley e ricordando male alcuni dei fatti. Sì Langley, che era il segretario dello Smithsonian, batté i fratelli Wright per una borsa di studio dal Dipartimento della Guerra nel 1898, tuttavia; Langley morì il 27 febbraio 1906 pochi mesi prima che i fratelli Wright ricevessero il brevetto il 22 maggio 1906 e le loro conquiste nell'avionica divennero di dominio pubblico. I fratelli Wright sono stati eccezionalmente disciplinati e hanno evitato qualsiasi pubblicità prima di ottenere il loro brevetto. Quindi Langley non sarebbe stato a conoscenza del successo del Fratello Wright nel febbraio del 1906, nessuno lo era.

I concorrenti dei Fratelli Wright rientrano in tre categorie .. Quelli che vengono prima e dopo il loro brevetto e quelli che hanno molestato il Il posto di Wright nella storia nel 21 secolo. In tutte e tre queste categorie il loro principale antagonista / concorrente era Samuel Perpoint Langley e per procura lo Smithsonian Institute . Dopo aver ottenuto il brevetto, il più grande concorrente di Wright fu Glen Curtis che si allineò con lo Smithsonian per sfruttare il lavoro di Perpoint nel tentativo fallito di invalidare il brevetto di Wright a partire dal 1914 e cancellare il posto di Wright nella storia. Glen Curtis, la cui società alla fine acquistò la società di Wright nel 1929 per creare la Curtis-Wright Corporation nel 1929.

Risposta dettagliata
I fratelli Wright erano molto riservati. Svilupparono la loro tecnologia clandestinamente e anche mentre altri, anni dietro di loro in termini di capacità, rivendicavano record mondiali e riconoscimenti in volo per distanza, tempo e velocità, i fratelli Wright rimasero in silenzio. Fu solo dopo che i fratelli Wright ottennero un brevetto (22 maggio 1906) che divennero pubblici e dimostrarono quanto fossero lontani dai loro concorrenti aeronautici contemporanei.

Cronologia:

  • Nel dicembre 1902 un aliante costruito dai fratelli Wright volò per 600 piedi. Un record mondiale ma non lo pubblicarono.
  • 17 dicembre 1903 Il Wright costruì il primo aeroplano a motore di successo e Wilbur Wright volò per 852 piedi ( 260 m) in 59 secondi un record mondiale. ma non lo pubblicarono.
  • 5 ottobre 1905 Wilbur Wright volò per 39 minuti e una distanza totale di 24 miglia e mezzo. un record mondiale in quello che oggi viene chiamato " il primo aereo pratico al mondo" Un giornale riprese la storia e i Wright non volarono di nuovo per due anni per evitare pubblicità.
  • COSA SUCCEDE IN EUROPA? Nel 1906, il brasiliano Alberto Santos-Dumont stabilì il primo record mondiale (**) riconosciuto dalla Federation Aeronautique Internationale of France da volando per 220 metri (720 piedi) in 21,5 secondi. più di 4 anni dietro i Wright.

  • I voli Wright sono stati divulgati pubblicamente nel 1906 dopo aver ottenuto il brevetto.

  • Secondo il numero di aprile 1907 della rivista Scientific American, i fratelli Wright avevano la conoscenza più avanzata della navigazione più pesante dell'aria all'epoca.

    • 9 settembre 1908 dalla United Press.
      WRIGHT FA ROTTURA I RECORD DI VOLI MONDIALI OGGI A FORT MYER, VA.

      L'aereo Wright, operato dall'aviatore, il cui fratello Wilbur ha condotto con successo i test in Francia, è salpato oggi e intorno alla piazza d'armi di Fort Myer, in Virginia, per 57 minuti e 31 secondi, superando di oltre 26 minuti il ​​record mondiale fatto lunedì scorso da Delagrange, vicino a Parigi .

    ** Sebbene i fratelli Wright stessero stabilendo e battendo record mondiali dal 1902 al 1908, non pubblicarono questi record. Quindi nessuno in Europa sarebbe a conoscenza di quello che stavano facendo.

In quanto tali, i concorrenti di Wright Brothers si dividono in tre categorie. Coloro che erano in concorrenza con i Wright prima di ottenere un brevetto, quelli erano in competizione con i Wright dopo che i Wright ottennero il loro brevetto e quelli che sfidano l'eredità dei Wright come primi in volo a motore fino ad oggi. L'uomo che rientra in tutte e tre queste categorie è Samuel Pierpoint Langley, il terzo segretario dello Smithsonian Institute la cui organizzazione finanziata con fondi pubblici ha continuato una vendetta contro i Wright nel 21 ° secolo.

Prima di ricevere il premio brevetto di gran lunga Samuel Pierpont Langley era il più grande concorrente del Wright. Mentre i fratelli Wright erano due ingegneri autodidatti che si sostenevano professionalmente producendo, riparando e vendendo biciclette, Samuel Pierpoint Langley era un famoso scienziato (astronomo), professore e segretario dello Smithsonian Institute. Nel 1898 Langley, facendo affidamento sulle sue credenziali scientifiche e sul prestigio del suo ufficio, avrebbe sconfitto i fratelli Wright in una competizione per una borsa di ricerca di $ 50.000 dal Dipartimento della Guerra degli Stati Uniti.

Samuel Pierpoint Langley ha prodotto un primo aeroplano a motore senza pilota che ha soprannominato Arodrome . (Wind Runner) ... Sulla base di questi modelli è stato finanziato dal Dipartimento di Guerra degli Stati Uniti per creare una versione con equipaggio del suo aereo. La serie di aeroplani di Langley furono lanciati da catapulta sul fiume Potomac, e sebbene non avesse modo di governare e tutti i suoi lanci con e senza equipaggio finirono in incidenti, Pierpoint Langley rivendicò il titolo di primo volo a motore, ed è stato riconosciuto in questo vistosamente da lo Smithsonian Institute che Pierpoint dirigeva.

dallo Smithsonian Samuel P. Langley: Aviation Pioneer

Dopo la premiazione dei Wright il loro brevetto Glen Curtis, che sarebbe stato citato in giudizio dai Wright per aver rubato la loro tecnologia, su richiesta dello Smithsonian Institute avrebbe cercato di sfruttare il lavoro precedente di Langley nel contestare il brevetto Wrights.

The Wright's Smithsonian Feud
Glenn Curtiss e il Langley Aerodrome. Le preoccupazioni di Orville Wright si approfondirono nel 1914 (Wilbur morì nel 1912) quando lo Smithsonian incaricò lo sperimentatore aeronautico e produttore di aerei Glenn Curtiss di ricostruire l'aereo a grandezza naturale del 1903 di Langley, il Great Aerodrome, che si schiantò per la seconda volta appena nove giorni prima dei Wright successo a Kitty Hawk.
.
Immerso in un aspro contenzioso per violazione di brevetto con i Wright per anni, Curtiss ha riconosciuto che il desiderio dello Smithsonian di pubblicizzare le conquiste aeronautiche di Langley poteva servire ai suoi interessi. Si è formata una partnership e lo Smithsonian ha emesso un contratto da $ 2.000 a Curtiss per ricostruire e testare il Langley Aerodrome.
.
Dopo aver ricostruito completamente l'Aerodromo di Langley con ampie modifiche e un motore diverso, Curtiss è riuscito a fare brevi salti rettilinei con esso. L'aereo fu quindi restituito allo Smithsonian, riportato alla sua configurazione fallita del 1903 e visualizzato con un'etichetta che dichiarava che era il "primo aereo da trasporto umano nella storia del mondo in grado di sostenere il volo libero". Orville era oltraggiato.

.

Gustave Whitehead
Per molti anni la Smithsonian Institution non ha riconosciuto formalmente il Wright Flyer del 1903 come primo in volo. Invece, ha proclamato il Langley Aerodrome come il primo ad essere "capace" di voli a motore con equipaggio. Questa politica offese il fratello superstite di Wright, Orville, che inviò il Wright Flyer al Science Museum di Londra in prestito a lungo termine, piuttosto che donarlo allo Smithsonian. [63] Nel 1942 lo Smithsonian ritrattò pubblicamente la sua posizione e Orville accettò di riportare indietro il Flyer.

Come condizione per ricevere l'aereo, lo Smithsonian firmò un accordo nel 1948 con gli esecutori testamentari della proprietà di Orville Wright. Popolarmente chiamato "contratto", l'accordo richiedeva allo Smithsonian di riconoscere solo il Wright Flyer del 1903 e nessun altro aereo, come primo a effettuare un volo con equipaggio, motore e controllo. L'accordo, che non è stato reso pubblico, permetteva alla famiglia Wright di reclamare il Flyer se lo Smithsonian non si fosse conformato. [63] [Nota 2]

Nel 1975 O'Dwyer venne a conoscenza dell'accordo da Harold S. Miller, un esecutore testamentario della tenuta di Orville Wright. [41] O'Dwyer ha ottenuto il rilascio del documento con l'aiuto del senatore Lowell Weicker degli Stati Uniti del Connecticut e del Freedom of Information Act degli Stati Uniti. [41] O'Dwyer ha detto che durante una precedente conversazione del 1969 con Paul E. Garber, un curatore Smithsonian dei primi aerei, Garber ha negato l'esistenza di un contratto e ha detto che "non avrebbe mai potuto accettare una cosa del genere". [41]

Secondo lo Smithsonian, l'accordo è stato implementato per chiudere la lunga faida con la famiglia Wright sulle false affermazioni dell'Istituzione per l'Aerodromo. Brinchman ha documentato che Gardner e Findley, che hanno aiutato Orville a confutare le affermazioni di Whitehead, hanno anche partecipato alla creazione del testo nell'accordo che l'Istituzione è tenuta a utilizzare nell'etichettatura del Wright Flyer. [95]

.
Vedi anche

Prima che lo Smithsonian aprisse il suo Museo dell'Aria e dello Spazio a Washington DC, dichiarò la sua intenzione di impiccarsi l'aerodromo di Langley, la famiglia Wright in base all'accordo del 1942 minacciò di reclamare il Wright Flyer e di appenderlo al Wright Brother's Museum di Kitty Hawk North Carolina. Lo Smithsonian ritrattò e non impiccò l'Aerodromo.

Quando lo Smithsonian aprì l ' Udvar Hazy Center . 15 dicembre 2003, hanno appeso l'aerodromo Samuel Pierpoint Langley dove è ancora appeso oggi, sotto l'aereo, sulla passerella elivated nel 2003, c'era una piccola targa di bronzo che diceva. "Primo volo alimentato". Non torno da alcuni anni, ma ogni volta che ci vado cerco quella targa e cerco di raccontare la controversia ad almeno un ospite del museo.

#5
-1
Stephanie
2016-03-06 07:46:46 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Cerca Glenn Curtiss. . . era sicuramente un concorrente ed estremamente influente sulla storia del fratello Wright. https://en.wikipedia.org/wiki/Glenn_Curtiss

Si prega di riassumere le caratteristiche rilevanti dell'articolo nella risposta. Vogliamo proteggerci sia dal link rot che dallo spam.
#6
-2
Simplex11
2020-02-21 06:24:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

I primi quattro concorrenti dei fratelli Wright sono:

  • Santos Dumont - 13 settembre 1906, 08:40; Bagatelle, Francia: volo di 4-7 metri ad un'altezza di 50-70 cm e una velocità di 30-35 km / h. (Aérophile, "I grandi giorni dell'aviazione. L'ascesa di Santos-Dumont. Per la prima volta, un aereo a motore montato prende il volo liberamente.", L'Auto, Parigi, 14 settembre 1906, col. 5-6, p. 1)

  • Traian Vuia - 7 ottobre 1906; Issy-les-Moulineaux, Francia: 4 metri in 2/5 sec ad un'altezza di 15 cm. (Aérophile, "Una grande esperienza di aviazione. Ieri mattina a Issy-les-Moulineaux, l'aereo automobilistico del signor Vuia è riuscito a decollare con i soli mezzi a bordo in esperimenti pubblici e controllati.", Auto, Parigi, 8 ottobre 1906, col. 3-4, p. 5)

  • Charles Voisin - 16 marzo 1907, 15:04; Bagatelle: 10 metri. ("Una grande esperienza di aviazione. L'aereo Delagrange è decollato ieri da Bagatelle.", L'Auto, Parigi, 17 marzo 1907, col. 6, p. 5 e col. 1, p. 7)

  • Louise Blériot - 5 aprile 1907, 9:00; Bagatelle: 5-6 metri a 60 cm. ("Aeroplani di ieri e di oggi", L'Auto, Parigi, 6 aprile 1907, col. 5, p. 5)

Fonte: "I brevetti dei fratelli Wright e la loro scarsa importanza per l'aviazione", di Bogdan Lazar (il libro è gratuito)

The Wright brothers’ patents and their low importance for aviation", by Bogdan Lazar

Tranne gli alianti, i fratelli Wright non hanno mostrato nulla (nessun aereo) prima dell'8 agosto 1908.

Bogdan Lazar non sembra essere una fonte oggettiva.
Che aspetto ha una fonte oggettiva? Tutti gli articoli citati possono essere trovati sul quotidiano francese L'Auto in numeri apparsi solo il giorno successivo a ciascuno dei quattro voli. Sono fonti primarie. Non si può andare oltre. Vengono forniti anche i nomi dei testimoni (la maggior parte dei quali aeronauti).
Una fonte oggettiva non dovrebbe scartare le prove (foto, testimoni) o scartarle per motivi inconsistenti. Lazar sta contestando che i fratelli Wright abbiano volato nel 1903. Non pretendo di essere un esperto, ma sembra che abbia un programma.
L'unico testimone indipendente dei Wright, come affermò lo stesso Orville W., fu Amos Root di Medina, Ohio. In un articolo del gennaio 1905, affermò di aver visto W. Wright volare in un circuito il 20 settembre 1904. In realtà, non vide alcuna macchina Wright volare fino al 29 agosto 1910. C'è un ampio libro dello stesso autore (vedi: http://wright1903dec17.altervista.org/AI-Root-Liar-No-4-After-Wright-Brothers-and-Chanute-Book-by-Bogdan-Lazar.pdf) che cita integralmente tutti i lettere e articoli scritti da Root e non esistono prove convincenti che abbia realmente assistito a Wilbur nel 1904.
C'erano 5 testimoni dei voli del 17 dicembre 1903. Potresti dare un'occhiata all'articolo Wiki [Fratelli Wright] (https://en.wikipedia.org/wiki/Wright_brothers). Cita molte fonti e copre anche gli scettici.
Non c'è alcuna parola nella stampa 1903-1908 sui testimoni di Wright del 17 dicembre 1903. Nessun giornale menziona i loro nomi. Inoltre, nel comunicato stampa di Wilbur e Orville: "" Wright Flyer. A Report of Late Tests is Given by Signrs. Wright, Inventors of the Machine. ", Dayton Press, Ohio, USA, 6 gennaio 1904." affermavano: "al momento non ci sentiamo pronti a fornire immagini o descrizioni dettagliate della macchina" e non hanno dato i nomi di persone che li avevano visti in aria. Molte persone oggi credono che i Wright abbiano pubblicato le foto dei loro aeroplani nel 1903-1905. Questo non è corretto.
Santos Dumont non ha mai provato o voluto creare un'azienda o trarre profitto dal suo lavoro in aereo (era già abbastanza ricco e non gli importava). Quindi non era davvero un concorrente - potrebbe essere per la gloria, ma la gloria non era l'unica preoccupazione dei fratelli Wright, o la causa della loro segretezza e delle loro lotte legali / legali.
Sì, Santos Dumont ha cercato di vendere uno dei suoi aeroplani ma l'attività non ha funzionato come previsto: "Aereo Santos-Dumont Demoiselle -L'aereo è stato esposto nello stand Clément-Bayard al Salone dell'Aero di Parigi nell'ottobre 1909 ed è stato ha annunciato che era prevista una produzione di 100 velivoli. Tuttavia, solo 50 sono stati effettivamente costruiti, di cui solo 15 venduti, al prezzo di 7.500 franchi per cellula "


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...