Domanda:
Maria Antonietta era considerata una sposa pienamente legittima per l'erede apparente al trono di Francia nel 1770?
Drux
2014-07-14 11:16:04 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quando Maria Antonietta sposò Louis-Auguste, Delfino di Francia nel 1770, che in seguito divenne re Luigi XVI di Francia, fu considerata una sposa pienamente legittima o c'era una sorta di compromesso politico implicato? Da un lato, sua madre era la Sacra Imperatrice Romana Maria Teresa, ma dall'altro non ricordo alcun re francese che avesse sposato principesse asburgiche in tempi precedenti.

I membri della Casa di Borbone guardavano dall'alto in basso gli Asburgo o il contrario (o entrambi) per motivi araldici? C'erano regole interne esplicite a cui i reali francesi dovevano obbedire in tali questioni e in quel momento? (Se la memoria serve, gli Asburgo avrebbero in seguito elencato circa due dozzine di famiglie le cui figlie consideravano legittime corrispondenze.)

Un altro strano voto negativo su questo sito. Vorrei eliminare questa domanda ma non posso in quanto ha già ricevuto una risposta. Ciao ...
Non sono stato io, ma avrei votato contro se avessi elaborato il concetto di "sposa pienamente legittima" di cui parli qui. La cosa più vicina a cui riesco a pensare è [sposare qualcuno di una casa non reale] (http://en.wikipedia.org/wiki/Morganatic_marriage). Questo ovviamente non si applicava a Marie Antoniette, e comunque non era un concetto francese (i re francesi avevano abitualmente sposato ricche ereditiere francesi per consolidare il loro regno).
@Semaphore Ecco un [esempio] (http://en.wikipedia.org/wiki/Archduke_Franz_Ferdinand_of_Austria#Marriage_and_family) che ha coinvolto un successivo Asburgo e la sua sposa non idonea (per alcuni standard).
Ebbene sì, questo è quello che avevo accennato prima: un ** matrimonio morganatico **. [Sophia Chotek von Chotkow und Wognin] (http://en.wikipedia.org/wiki/Sophie,_Duchess_of_Hohenberg) era una * contessa * che sposava un * principe reale *. Vedi il mio ultimo commento sul motivo per cui non si applicava qui.
Cosa intendi per "legittimo" o "pienamente legittimo"? Non capisco il contesto della domanda.
@MarkC.Wallace La domanda dovrebbe ora essere cancellata (vedi sopra). (La contessa Chotek non era "legittima" secondo alcune regole. Potrebbero esserci state regole del genere in Francia, che è quello che stavo chiedendo.
Oggi è una buona giornata per una domanda come questa. :)
Due risposte:
#1
+9
Semaphore
2014-07-14 13:33:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come sposa, Marie Antoniette potrebbe non essere stata apprezzata da alcuni a causa del conflitto di lunga data tra le due dinastie. Ma in termini di legittimità, non sono sicuro di cosa potrebbe essere illegittimo nell'essere un arciduchessa d'Austria. In effetti, non sono sicuro di come si possa chiedere una sposa più legittima di una principessa della casa reale più prestigiosa d'Europa.

In realtà i re di Francia avevano sposato le principesse asburgiche molto prima di Luigi XVI:

Dove sono le prove che gli Asburgo fossero la casa reale europea più prestigiosa nel XVIII secolo? +1 per l'elenco concreto dei nomi, poiché ci sono alcuni che hanno viaggiato verso ovest in Francia (cioè non dalla Spagna), di cui non ero a conoscenza.
@Well, erano una famiglia imperiale, dopotutto, e gli imperatori sono persino più alti dei re, in teoria.
@FelixGoldberg Teoricamente. In pratica il fatto che la loro fosse anche una casa reale cattolica era forse ancora più fondamentale. Ma senza prove migliori non sono ancora convinto che la corte francese avrebbe normalmente preso in considerazione Vienna (prima) nella scelta della sposa di un erede alla fine del XVIII secolo.
@Drux Whoa, aspetta, non credo che * nessuno * abbia detto che un Asburgo era la "prima" scelta della Francia. Le alleanze matrimoniali sono state condotte per ragioni geopolitiche e strategiche. Nel caso di Marie Antoniette, era per cementare l'alleanza dell'Austria nella [Guerra dei sette anni] (http://en.wikipedia.org/wiki/Seven_Years%27_War) Tutto quello che sto dicendo è che una principessa asburgica era abbastanza qualificata (in termini di status) per diventare regina di Francia.
@Semaphore Ora stiamo arrivando da qualche parte. Questo è ciò che mi interessa (ma chiedevo in modo un po 'obliquo, come ora mi rendo conto.) Comunque, spendere più sforzi non mi sembra utile.
#2
+5
Tom Au
2014-07-14 20:41:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La cosa sorprendente era che Francia e Austria erano state rivali politiche fin dai tempi di Francesco I (Francia) e Carlo V (Austria). Fino alla metà del XVIII secolo.

Dopo aver vinto la Guerra dei 100 anni, la Francia divenne la potenza più forte dell'Europa occidentale. Spagna e Austria (contando il Sacro Romano Impero) erano due e tre, e quando la principessa Juana di Spagna sposò il principe Filippo d'Austria per produrre l'imperatore Carlo V (del Sacro Romano Impero), la combinazione dei "due successivi" divenne più forte del numero uno.

Avanti veloce al XVIII secolo. Dopo due secoli di reciproco antagonismo, Francia e Austria furono spinte in una difficile alleanza contro una combinazione di due nuove potenze "emergenti". L'Inghilterra aveva circa un terzo della popolazione della Francia, e la Prussia circa un terzo della popolazione dell'Austria-Ungheria, ma entrambi "hanno colpito al di sopra del loro peso", al punto di "stallo" Francia e Austria-Ungheria (la Russia ha cambiato dalla parte franco-austriaca a quella anglo-prussiana alla fine della guerra dei sette anni.)

Il matrimonio dell'Austria Maria Antonietta e del francese Luigi XVI ha cementato l'alleanza di due grandi potenze "legittime" contro due "novellini".

È anche degno di nota il fatto che la stessa Maria Teresa fosse sposata con Francesco, duca di Lorena (allora parte della Francia). Se la corte austriaca fosse disposta a sposare l'erede al trono con un duca francese, certamente non avrebbe obiezioni al fatto che una principessa non ereditiera sposasse un delfino.

+1 Breve riassunto emozionante di diversi secoli di storia. Potete consigliare qualche libro con un ambito e un argomento simili?
@Drux: Quel libro probabilmente non esiste, almeno finché non lo scrivo.
Tom Au - Lorraine non faceva parte della Francia, né Francis era un duca francese, quando Francis e Marie Theresa erano fidanzati, anche se a causa della perdita di una guerra dovette accettare di cedere la Lorena alla Francia affinché il matrimonio andasse a buon fine. Francesco era un duca politicamente pro imperiale e ANTIFrancese poiché il regno di Francia aveva già rubato la Lorena alla sua famiglia dal 1641 al 1648 e dal 1670 al 1697. La Lorena faceva parte del Sacro Romano Impero dal 972 e da ancora più tempo fa parte del Regno di Germania.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...