Domanda:
Perché Huldrych Zwingli e Martin Luther sostenevano il matrimonio clericale?
Vanessa
2011-10-13 03:41:54 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Era una loro idea originale? O si trattava della legittimazione di un'usanza già esistente? Ad esempio, il padre di Heinrich Bullinger era un decano sposato già nel 1504 a causa di una sanzione non ufficiale da parte del vescovo di Costanza (vedi articolo di Wikipedia).

* Era un'idea loro originale? * - Certamente no. Né le scritture del Nuovo Testamento (1 Timoteo 3: 2; Tito 1: 6-7), né le altre chiese apostoliche (orientali e ortodosse orientali), hanno mai * imposto * il celibato al clero cristiano. Anche ai tempi di Girolamo, i cristiani occidentali preferivano ancora il clero sposato alle loro controparti celibi, fatto di cui si lamenta nei suoi libri contro Gioviano.
Due risposte:
#1
+11
Lev
2011-10-14 02:51:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Secondo Martin Lutero di Ivan Gobry, Lutero pensava che

Il peccato è imbattibile, perché la lussuria prenderà inesorabilmente dimora in ciascuno di noi, quindi, per condannare se stessi al celibato, con l'intenzione di piacere a Dio, è impegnarsi in autoinganno e ipocrisia.

Gobry dice anche che Lutero credeva che il requisito che preti e monaci rimanessero celibi fosse una limitazione ingiustificata della loro libertà:

Perché Roma con tale tenacia continua a insistere sul fatto che i chierici portano il peso del celibato? Solo per avidità! Un prete non sposato lascia in eredità tutte le sue proprietà al Papa, ma chi ha moglie e figli lascerà loro l'eredità.

(Purtroppo sto traducendo da una traduzione russa.)

Questi sono buoni punti ma non sono ancora sicuro se questi ragazzi abbiano inventato il matrimonio clericale o semplicemente difeso qualcosa già esistente all'epoca
Ho sempre pensato che il concetto di prete celibe riguardasse più l'economia e il controllo piuttosto che la fede, questo almeno mi fa pensare che ho capito qualcosa.
#2
+4
Daniel says Reinstate Monica
2011-10-13 23:29:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dio ha detto in Genesi 2:18: "Non è bene che l'uomo sia solo. Farò un aiuto adatto a lui".

Paolo disse in 1 Corinzi 7: 1-2, "Ora per le cose su cui hai scritto:" È bene che un uomo non abbia rapporti sessuali con una donna ". Ma poiché si sta verificando l'immoralità sessuale, ogni uomo dovrebbe avere rapporti sessuali con la propria moglie ... "(Hai mai notato quante volte nei notiziari i preti si mettono nei guai con questo?)

Zwingli e Luther entrambi aveva una grande comprensione della Bibbia e riformò molte delle leggi della chiesa cattolica. Quindi probabilmente hanno trovato questi versetti e hanno agito in base a essi.

È molto probabile che lo abbiano basato su tali passaggi. Se solo avessimo delle prove!
L'autore di quel particolare passaggio era notoriamente celibe (come si può vedere nei pochi versi seguenti), così come lo era il fondatore della fede. Tuttavia, entrambi concordano sul fatto che non era obbligatorio (Matteo 19: 10-12).


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...