Domanda:
Cosa ha portato al primo combattimento nella guerra civile americana?
DForck42
2011-10-12 01:25:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dopo che Lincoln fu eletto presidente, 11 stati si separarono dall'Unione per formare gli Stati Confederati d'America. Quali circostanze intorno a questa secessione portarono alla prima battaglia della guerra e dove ebbe luogo la prima battaglia?

Tre risposte:
#1
+45
RedBlueThing
2011-10-12 03:09:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dopo l'elezione del presidente Lincoln il 6 novembre 1860, gli undici stati confederati non si separarono immediatamente. La Carolina del Sud, e poi i restanti sei stati del basso sud (Mississippi, Florida, Alabama, Georgia, Louisiana e Texas) si separarono dall'Unione tra il 20 novembre e il 1 ° febbraio 1861, lasciando Arkansas, Tennessee, Virginia e Carolina del Nord ancora fedele all'Unione.

Gli unionisti di quegli stati schiavisti del nord hanno chiarito che sarebbero rimasti fedeli fintanto che la nuova amministrazione Lincoln avrebbe garantito la sicurezza della schiavitù negli stati in cui esisteva già, ma più minacciosamente non ha impiegato alcuna "coercizione" stati separati.

Fort Sumter, un'installazione militare strategicamente importante nel porto di Charleston, divenne il punto focale per la questione della "coercizione".

Fort Sumter following its capture

Durante il suo discorso inaugurale Lincoln, consapevole della fragile lealtà degli stati schiavisti del nord, sperava di affidare la responsabilità dell'inizio delle ostilità al neoeletto presidente confederato Jefferson Davis. Ha affermato che gli Stati Uniti intendevano:

detenere, occupare e possedere la proprietà e i luoghi appartenenti al governo, e riscuotere i doveri e le imposte; ma al di là di quanto potrebbe essere necessario per questi oggetti, non ci sarà alcuna invasione, nessun uso della forza contro o tra le persone da nessuna parte.

. . . Non si può avere alcun conflitto, senza essere voi stessi gli aggressori.

Questa affermazione era deliberatamente vaga sul significato di "occupare e possedere", dal momento che gli stati confederati avevano sequestrato da tempo quasi tutti gli edifici federali in il Sud. Lincoln sperava che il sentimento unionista si riaffermasse nel sud prima che questa domanda fosse messa alla prova con la forza.

Il tempo finì nell'aprile 1861 quando le scorte per la guarnigione federale a Fort Sumter iniziarono a diminuire. A marzo, essendo stato informato dal maggiore Anderson (il comandante del forte) che le scorte stavano per esaurirsi, decise di inviare un trasporto disarmato per rifornire il forte. Lincoln sperava che se i confederati intorno al porto di Charleston avessero sparato sulla nave, allora il nord sarebbe apparso come la parte ferita.

Jefferson Davis ha deciso di prevenire l'arrivo della nave e ha ordinato una richiesta per il forte arrendersi prima che arrivasse. Anderson si rifiutò di capitolare e alle 4:30 del mattino del 12 aprile i cannoni del sud aprirono il fuoco.

Trentasei ore dopo, Anderson e la sua guarnigione si arresero e il giorno seguente Lincoln dichiarò lo stato di insurrezione e gridò 75.000 miliziani provenienti dagli stati del nord.

Questa chiamata ha galvanizzato il sentimento nel sud e tra il 17 aprile e il 20 maggio Virginia, Arkansas, North Carolina e Tennessee si sono separati. L'aggiunta di questi stati fornì quasi il 40% delle truppe agli eserciti confederati e garantì un conflitto lungo e sanguinoso.

Citazioni e riferimenti da:

Gary W. Gallagher, Stephen Douglas Engle, Robert K. Krick. La guerra civile americana: questo potente flagello della guerra. Osprey Publishing, 2003

#2
+11
Travis Christian
2011-10-12 02:06:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La prima battaglia ebbe luogo a Fort Sumter, nella Carolina del Sud, il 12 aprile 1861.

Dopo la sua secessione, la Carolina del Sud chiese che gli Stati Uniti ritirassero la loro presenza militare da Charleston, ma invece il comandante dell'esercito trasferì la sua forze alla fortezza dell'isola alla foce del porto di Charleston. Ciò portò a una situazione di stallo e quando le scorte del forte diminuirono, il presidente Lincoln inviò navi di rifornimento. A questo punto i Confederati chiesero la resa del forte, che fu rifiutata, e così iniziarono il bombardamento di artiglieria dalle coste che circondano il porto.

Un resoconto molto più dettagliato degli eventi che hanno portato alla battaglia può essere trovato su CivilWar.org

#3
+3
user27618
2017-11-06 05:04:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Domanda: Dopo che Lincoln fu eletto presidente, 11 stati si separarono dall'Unione per formare gli Stati Confederati d'America. Quali circostanze attorno a questa secessione portarono alla prima battaglia della guerra e dove ebbe luogo la prima battaglia?

Direi che Fort Sumter (12 aprile 1861 - 14 aprile 1861 ) non è stata la prima battaglia della guerra civile perché l'Unione non ha mai contestato (combattuto) per il forte. Ufficialmente non ci sono state vittime della guerra civile a Fort Sumter. L'Unione sapeva che tenere la fortezza era un compito impossibile. Non potevano essere riforniti via mare. Non avevano l'ordinanza per difendersi (niente munizioni esplosive, solo palle di cannone d'acciaio). Così l'Unione si è fermata per il tempo, e alla fine (si potrebbe dire saggiamente) ha dato la priorità a salvaguardare la vita dei propri soldati solo con una difesa tacita. Nelle prime ore del bombardamento l'Unione non ha nemmeno risposto al fuoco. Quando l'Unione ha risposto al fuoco, hanno usato cannoni che non potevano facilmente colpire le posizioni confederate, (cannoni inferiori) perché usare i cannoni più alti più efficaci si esponeva al fuoco confederato.

La fortezza aveva cannoni in grado di colpire la vicina città di Charleston (a 3 miglia di distanza), ma il generale dell'Unione decise di non sparare affatto con quei cannoni. Ci furono due morti a Fort Sumter, entrambi avvenuti dopo la resa dell'Unione. L'unica condizione per la resa del generale dell'Unione Anderson era che l'Unione fosse eletta / insistette per darsi effettivamente un saluto di 100 cannoni prima di ritirare la bandiera (forse cercando di usare l'ordinanza lassù). Alla 48esima raffica un cannone esplose uccidendo due soldati dell'Unione in quello che potrebbe essere liberamente definito fuoco amico, ma sarebbe più accuratamente descritto come un incidente perché i due soldati si sono fatti esplodere. Questi uomini non sono nemmeno considerati le prime vittime della guerra. Così che difficilmente Sumter sembra salire al livello di essere chiamato una battaglia dato che non ci sono state vittime, né alcun serio tentativo da parte del generale dell'Unione di difendere la sua fortezza. Il generale dell'Unione cercava sempre di rallentare e, al contempo, salvaguardare le vite dei suoi uomini. Questa è la mia opinione supponente.

La prima vittima ufficiale della guerra civile fu Elmer E. Ellsworth il 24 maggio 1861, sei settimane dopo Sumpter. Il signor Ellsworth era una guardia del corpo e amico di Abraham Lincoln. Ha guidato una squadra di cavalleria attraverso il fiume Potomac per rimuovere una grande bandiera confederata che secondo quanto riferito era visibile dalla casa bianca. La bandiera apparteneva al locandiere e secessionista James W. Jackson, che uccise Ellsworth dopo che Ellsworth aveva tolto la bandiera e poco prima che le truppe di Ellsworth uccidessero il signor Jackson. Ma il signor Jackson non era nell'esercito confederato quindi, sebbene questa sia la prima vittima, non può essere definita la prima battaglia.

La prima vittima della guerra civile a causa dell'azione del nemico è avvenuta due mesi dopo Sumter, nella Virginia del Nord, nella battaglia del tribunale di Fairfax. L'Unione aveva inviato truppe per occupare la Virginia del Nord e quindi assicurarsi le vicinanze della sua capitale. I confederati li incontrarono a Fairfax City, Virginia, il 1 giugno 1861.

Domanda: Dopo che Lincoln fu eletto presidente, 11 stati si separarono dall'Unione per formare gli Stati Confederati d'America . Quali circostanze intorno a questa secessione portarono alla prima battaglia della guerra, e dove ebbe luogo la prima battaglia?

Se consideriamo Fairfax Courthouse come la prima battaglia in cui tutti gli 11 stati confederati si erano separati, e non Sumpter dove solo 7 stati avevano lasciato l'unione, allora le circostanze che circondavano la prima battaglia coinvolgevano Sumpter e la reazione a Sumpter da parte del governo federale come eventi chiave che hanno portato alla prima battaglia.

Lincoln è eletto il 6 novembre 1860 ma non è entrato in carica fino al 4 marzo 1861. Quando è entrato in carica, 7 stati si erano già separati.

  Carolina del Sud (secessione 20 dicembre 1860) Mississippi (secessione 9 gennaio 1861) Florida (secessione 10 gennaio 1861) Alabama (secessione 11 gennaio 1861) Georgia (secessione 19 gennaio 1861) Louisiana (secessione 26 gennaio 1861) Texas (secessione 1 febbraio 1861) 

Cosa sta succedendo con gli altri 4 stati secessionisti?

  • Virginia vota contro la successione il 13 febbraio 1861
  • Gli Stati Confederati d'America vengono formati il ​​4 febbraio 1861
  • L incoln presta giuramento. 4 marzo 1861
  • Virginia vota contro la successione 4 aprile 1861
  • Fort Sumpter viene attaccato e si arrende. 12-13 aprile 1861
  • Lincoln fa un discorso chiedendo alle truppe di reprimere "l'insurrezione". 15 aprile 1861
  • Simon Cameron, Segretario alla Guerra, richiede formalmente 70.000 truppe con quota (vedi bassa) da tutti gli stati non secessionisti per la guerra contro il CSA, compreso l'impegno di fedeltà all'Unione il 15 aprile 1861.
  • Governatore della Virginia John Letcher (vedi in basso). risponde all'appello del Segretario alla Guerra per le truppe, 16 aprile 1861.
  • Rivolte di Baltimora, 4 soldati e 12 civili muoiono. 19 aprile 1861

    Virginia (secessione 17 aprile 1861) Arkansas (secessione 6 maggio 1861) North Carolina (secessione 20 maggio 1861), prima vittima ufficiale della guerra civile, Elmer Ephraim Ellsworth. 24 maggio 1861. Prima vittima di guerra civile a causa dell'azione nemica nella battaglia di Fairfax Courthouse 1 giugno 1861. Tennessee (seceduto l'8 giugno 1861).

Dopo A Fort Sumpter il governo degli Stati Uniti lancia un ultimatum per le truppe a stati come la Virginia che erano ancora nell'Unione ma si opponevano all'azione militare imposta contro i secessionisti. La risposta alla richiesta di truppe è ciò che ha portato la Virginia e gli altri quattro stati confederati ancora nell'unione ad avere successo. La risposta a quella lettera del governo della Virginia è qui sotto.

Lincoln chiede truppe per reprimere "l'insurrezione". 15 aprile 1861

** Al messaggio del Dipartimento della Guerra, il Governatore LETCHER (della Virginia) ha risposto: **.

EXECUTIVE DEPARTMENT.RICHMOND, Virginia, 16 aprile 1861.

HON. SIMON CAMERON, Segretario alla Guerra:

SIR: Ho ricevuto il suo telegramma del 15, di cui dubitavo sulla genuinità. Da quel momento (ho ricevuto la vostra comunicazione, spedita lo stesso giorno, in cui mi viene chiesto di staccare dalle milizie dello Stato della Virginia "la quota indicata in una tabella," che aggiungete ", per servire come fanteria o fucilieri per il periodo di tre mesi, a meno che non venga dimesso prima. "

In risposta a questa comunicazione, devo solo dire che la milizia della Virginia non sarà fornita alle potenze di Washington per l'uso o lo scopo che hanno in vista. Il tuo obiettivo è soggiogare gli Stati del Sud, e una richiesta fatta su di me per un tale oggetto - un oggetto, a mio giudizio, non nell'ambito della Costituzione o dell'atto del 1795 - non sarà rispettata. Avete scelto di inaugurare la guerra civile e, avendolo fatto, la affronteremo con uno spirito determinato come ha dimostrato l'Amministrazione verso il sud. Con rispetto,

JOHN LETCHER. (Governatore della Virginia, aprile 1861)

.

Tabella delle truppe richiesta il 15 aprile 1861 da tutti gli stati non secessionisti. (Si noti che l'Unione richiede 2000 soldati e 111 ufficiali dalla Virginia) enter image description here

Quindi il Nord decide una strategia per invadere il Sud e reprimere il insurrezione. La loro richiesta di truppe dagli Stati fa sì che altri 4 Stati dichiarino l'indipendenza. La conseguente invasione del sud, le truppe sindacali che marciano nella Virginia settentrionale, portano alla prima battaglia della guerra civile americana al tribunale di Fairfax.

Non c'è logica nel fatto che Elmer E. Ellsworth venga riconosciuto come la prima vittima di la guerra civile del 24 maggio ignorando i quattro soldati sindacali morti che morirono a Baltimora il 19 aprile 1861. Non era logico, ma intendeva conferire un onore.

Allo stesso modo non c'è logica in definendo Sumter la prima battaglia della guerra civile. Non è stata una battaglia. E 'stata un'evacuazione dove il sindacato in grado di contestare non ha mai provato a farlo. Il titolo è un onorario e non riflette gli eventi come li conosciamo. Ma Sumpter è stato un evento chiave che ha messo a fuoco tutti gli eventi e le escalation che dovevano venire.

La "prima battaglia" implica necessariamente "le prime vittime"? Anche se i cannoni non hanno fatto vittime, i fuochi d'artiglieria dei Confederati a Fort Sumter e la conseguente resa del Forte non sono costitutivi di una "battaglia"?
Ben studiato, ma devo concordare con @evargalo che "combattimento" non è definito da "vittime". Quando l'artiglieria confederata ha sparato contro le forze dell'Unione, penso che i soldati di entrambe le parti l'avrebbero classificato come combattimento, e sarei propenso ad essere d'accordo. Ma mi piace quello che hai aggiunto oltre a questo.
Bene Marco, rispetto la tua opinione; tuttavia la mia posizione non è che Sumter non sia stato il primo "combattimento" della guerra civile. La mia posizione è che non è stata la prima battaglia, perché la battaglia implica un combattimento, uno sforzo, un tentativo di prevalere o semplicemente un tentativo di infliggere danni all'avversario anche se significa esporsi. Tutte queste cose erano assenti a Fort Sumter per l'Unione. Se un pugile non fa nulla per reagire, non diciamo che sta combattendo.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...