Domanda:
Qual è l'origine di 3 pasti al giorno?
Lance Pollard
2018-09-20 14:49:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Chiedendosi se esiste un'origine del concetto "3 pasti al giorno". Ad esempio, in inglese abbiamo parole specifiche per loro:

  • Colazione.
  • Pranzo.
  • Cena.

Ma ne abbiamo qualcuna in più per gli altri pasti durante la giornata (posso solo pensare a uno in realtà):

  • Brunch.

questo possiamo aggiungere:

  • Elevenses.
  • Tè.
  • Cena.

E poi abbiamo molte occasioni speciali (indipendenti dal tempo):

  • BBQ.
  • Banchetto.
  • ...

Ma i principali sono colazione, pranzo e cena. Non abbiamo molti altri nomi specifici per i pasti durante la giornata.

Mi chiedo se è così in tutte le culture attualmente e, in caso contrario, quanto sia variabile (non ne so nulla). E poi chiedersi da dove sia iniziato se non è universale.

La dieta paleo ha un sacco di sperimentazione con i pasti. Alcuni suggeriscono addirittura 8-12 pasti al giorno. Ma è troppo presto per avere nomi per quelli. Quindi speculano sulle società di cacciatori-raccoglitori che potenzialmente mangiano al massimo una volta al giorno, forse non per diversi giorni di seguito. Quindi chiediti che tipo di concetti avevano per i pasti.

I commenti non sono per discussioni estese; questa conversazione è stata [spostata in chat] (https://chat.stackexchange.com/rooms/83471/discussion-on-question-by-lance-pollard-what-is-the-origin-of-3-meals- un giorno).
"Ma i principali sono colazione, pranzo e cena." Principale dove? Non qui al Nord. È colazione, cena e tè qui.
Ho pensato di sottolineare che "BBQ" non è lontanamente correlato a questo. Né è "Festa". Quelli sono i tipi di pasti. Diresti ad es. "Stiamo facendo un barbecue per cena"
Non credo che sappia della seconda colazione, Pip.
C'è anche [quarto pasto] (https://www.adweek.com/creativity/three-meals-aren-t-enough-taco-bell-18804/).
Sei risposte:
#1
+95
MagTun
2018-09-20 18:35:24 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In "Millennium From Religion to Revolution: How Civilization has Changed in a Thousand Years" *, Mortimer spiega l'origine di 3 pasti al giorno:

Quanto a durante i pasti, poche persone nel nord Europa facevano colazione nel 1501. Il ritmo medievale dei due pasti persisteva: la cena era verso le 11:00 e la cena verso le 17:00 Ma poiché sempre più persone si trasferivano nelle città e si guadagnavano da vivere lavorando per lunghe ore per altri cittadini, l'ora in cui potevano cenare veniva rimandata alla sera. Ciò significava che la cena, il pasto principale della giornata, doveva essere consumata un paio d'ore dopo e diventava pranzo. Ne conseguiva che dovevi mangiare presto, la colazione, per arrivare all'ora di pranzo. Anche la scuola ha contribuito a realizzare questo cambiamento, poiché sempre più ragazzi andavano a scuola e le lunghe lezioni richiedevano che facessero colazione. Quindi la colazione era onnipresente nelle città nel 1600.

Mortimer conclude:

Nel 1600 la maggior parte delle persone seguiva una routine che tu farai probabilmente riconoscere. Si lavavano la faccia e le mani e si pulivano i denti quando si alzavano la mattina. Fecero colazione e andarono a scuola o lavorarono verso le otto. Pranzarono intorno a mezzogiorno, poi tornarono a casa e cenarono con coltelli di metallo e cucchiai dai piatti, riscaldandosi davanti a un caminetto.

Quanto al cacciatore-raccoglitore, James Woodburn scrive in Società egualitarie:

né! Kung né Hadza di solito danno molta importanza ai pasti formali. Una grande quantità di cibo viene consumata in modo informale durante il giorno. [...] Marshall registra che "la carne non viene abitualmente cucinata e consumata come pasto familiare tra i! Kung. . . Gli uomini, le donne e i bambini possono cucinare i loro pezzi quando e come desiderano, spesso arrostendo pezzetti nella brace e ceneri calde e mangiandoli da soli in momenti dispari "

* Il libro è stato stampato anche con il titolo "Human Race: 10 Centuries of Change on Earth"

Bella risposta, ma non sono sicuro a cosa pensare: "Nel 1600 [...] andavo a scuola o lavoravo verso le otto." ... AFAIK, prima che l'illuminazione artificiale si diffondesse, gli orari dipendevano dalla luce solare , quindi sarebbe stato difficile mantenere la stessa routine alla stessa ora tutto l'anno. Forse l'autore sta solo semplificando la sua spiegazione, ma sembra comunque un po 'strano.
L'implicazione nelle virgolette è che Mortimer sta parlando solo di * cittadini *. Questi erano in minoranza nel 1600. La popolazione del Regno Unito era di circa 4 milioni. Popolazione di Londra, 250.000. Tutte le altre città erano minuscole in confronto: la seconda più grande aveva una popolazione di soli 20.000 abitanti. (Uno dei motivi per cui le città non sono diventate più grandi erano le regolari epidemie di malattie mortali)
Buona risposta, ma sono curioso che le persone nel 1501 non mangino fino alle 11 del mattino. Non sarebbero stati per lo più contadini, che si svegliavano presto e facevano molto lavoro manuale? Penso che sarebbero stati affamati entro le 11 del mattino.
Sono abbastanza sicuro che hanno * mangiato *; semplicemente non si sono seduti con altre persone per farlo. Prendi una pagnotta, vai nei campi, mangia i morsi quando possibile e se necessario.
@SJuan 8AM come orario di inizio potrebbe funzionare per molte persone. Ho cercato a caso una città del nord, Glasgow, e l'alba dopo le 8:00 solo una settimana all'anno.
@JamieClinton: Una descrizione della vita dei lavoratori sul campo all'inizio del XX secolo in Alentejo (una regione del Portogallo): in estate, i lavoratori iniziavano a lavorare poco dopo l'alba (verso le 6:00) e consumavano il loro primo pasto alle 9:00 (pranzo), poi il secondo pasto alle 12:00 (cena). Potrebbe esserci uno spuntino (merenda) a metà pomeriggio e la sera avrebbero la ceia (cena). Tuttavia, i lavoratori potevano mangiare del pane e delle olive nel campo prima dell'inizio del lavoro, o solo delle olive se non avevano pane. Tuttavia, questa "rottura rapida" non è stata menzionata come pasto. Curiosamente, le ore sono simili ...
... sono simili alle ore dei pasti osservate nel XIV secolo (secondo le cronache di Fernão Lopes).
@AaronBrick Ma non è questo il punto, il mio punto è che le persone non inizierebbero a lavorare alle 8 del mattino ogni giorno. In estate con un'alba anticipata si svegliavano prima e iniziavano le loro attività prima, in inverno si svegliavano e ricominciavano più tardi. Non andavano in un ufficio o in una fabbrica, vivevano vicino al posto di lavoro (spesso sopra) e non dovevano prendere treni o autobus. Vedi il punto di Sara Costa sui lavoratori sul campo (nel 20 ° secolo!) Che impostano le loro routine in relazione all'alba.
@SJuan76 Sono d'accordo con te sullo stato originale delle cose. Sospetto che gli orologi abbiano preceduto l'illuminazione artificiale nell'impostazione dell'orario di lavoro per molti (certamente non tutti).
@SJuan76: Questo è un buon punto. Dato che 'spezzare velocemente' con un po 'di pane non era considerato un pasto adeguato, forse significa che la gente lo mangiava solo quando si svegliava molto prima delle 9 del mattino o quando aveva bisogno delle forze per compiti lunghi e difficili. Tornando ai lavoratori sul campo, erano spesso disoccupati durante l'inverno (nessun campo a cui badare), il che significava che era una stagione di fame e alcune famiglie potevano avere un solo pasto adeguato (intorno alle 12:00).
Questo non significa che non abbiano mangiato affatto durante il resto della giornata: ci sarebbero stati degli spuntini che coinvolgevano qualunque cosa commestibile ci fosse in giro. Un'amica di mia nonna (anni '50) a volte si lamentava di suo figlio, perché mangiava tutte le sue cipolle (crude) (che non erano molte). Era così affamato e non c'era nient'altro da mangiare a casa. Ciò significa che, solo perché il primo pasto è alle 9, non segue che le persone non avrebbero mangiato ogni volta che si sentivano affamate (e avevano cibo disponibile).
#2
+17
walen
2018-09-21 13:21:33 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi chiedo se attualmente sia così in tutte le culture e, in caso contrario, quanto sia variabile

Beh, certamente non è così in tutte le culture.
In Spagna abbiamo 5 pasti:

  • Desayuno
    • Simile alla colazione. 7-8.
    • Principalmente caffè e / o alcuni latticini. Forse un po 'di frutta, succhi o cereali (specialmente bambini e persone che non hanno fretta di mettersi al lavoro).
  • Almuerzo”
    • Seconda colazione, simile al pranzo inglese. 10-11.
    • Panino o pane tostato, magari frutta o succo di frutta e probabilmente caffè o una bevanda fredda. Di solito dipende da cosa ti sei "perso" durante la colazione.
  • Comida
    • Simile alla cena , ma prima: dalle 13:00 alle 13:00.
    • Il tuo solito pasto di tre portate.
  • Merienda
    • Simile al tè del pomeriggio, ma più tardi: dalle 17 alle 18.
    • I bambini ricevono un panino, frutta o uno spuntino dolce. Gli adulti di solito hanno solo un caffè e forse dei pasticcini.
  • Cena
    • Cena serale, cioè cena. 20-22.
    • Come il comida ma più leggero (a meno che tu non stia cenando fuori).

Quegli hobbit sapevano di cosa stavano parlando;)

Ora, è vero che alcune persone saltano desayuno e hanno solo un almuerzo , quasi un brunch; e merienda è a malapena una cosa per molti adulti, perché il lavoro :( Ma, in senso generale, la maggior parte delle persone segue questo piano alimentare.

Nel caso qualcuno abbia bisogno di fonti. ..
- Los horarios y las comidas en España ("Orari e pasti in Spagna") [PDF]. Ministero dell'Istruzione, Cultura e Sport spagnolo; 2010 .

Un altro, con commenti interessanti: A qué hora y cuántas veces se come en España .

Per completezza si potrebbe anche notare che il pranzo di tre portate può essere un lusso per cui le persone non hanno più tempo nei giorni feriali.
Interessante. Sono in Spagna da 2 mesi e non me ne sono accorto. L'Almuerzo e il Comida, entrambi, vengono solitamente praticati anche nei giorni feriali?
Penso che pochissime persone in Spagna mangiano 5 volte al giorno. Lo standard è 3 volte al giorno, proprio come l'esempio inglese descritto dall'OP. Ovviamente esistono più parole per i pasti opzionali.
Mia madre è cresciuta in una fattoria nel Missouri, USA, cresciuta da immigrati tedeschi, e mangiavano 5 pasti al giorno. Questo è stato nel periodo 1930-1950. "Qualcosa di fritto ad ogni pasto" amava dire.
** Almuerzo ** (http://dle.rae.es/?id=21aDBf2) sembra essere sinonimo di ** comida **. E dimentichi ** recena **, la seconda ** cena ** (http://dle.rae.es/?id=VP6fIw4)
@PeterTaylor La maggior parte delle persone con cui ho avuto il piacere di lavorare, _did_ ha un pasto di tre portate anche al lavoro, il che significa: un'insalata o simile, un piatto principale (carne / pesce o uno stufato pesante) e un dessert (yogurt o frutta). Quindi direi che è abbastanza normale a casa e in ufficio, e la norma nei ristoranti. Certo, per alcune persone può essere un lusso a causa di vincoli di tempo o di denaro, ma non è la norma.
@JefreySobreiraSantos Direi che si praticano _soprattutto_ nei giorni feriali, perché ti alzi prima, fai colazione prima e nessuno vuole passare da _desayuno_ alle 8 a _comida_ alle 14:00 senza mangiare nulla in mezzo. Nei fine settimana, se ti alzavi più tardi e facevi colazione più tardi, potresti saltare _almuerzo_, certo.
@Pere Ogni pasto è facoltativo. In diverse occasioni, sono passato direttamente dalla colazione alla cena perché non avevo voglia di fare una pausa nella mia giornata di lavoro per avere almuerzo o comida. Ma quelli sono l'eccezione. La maggior parte degli adulti consuma almeno 4 pasti e quasi tutti i bambini sotto i dodici anni (cioè in età scolare) ne consumano 5. Ho aggiunto alcune fonti, potresti voler dare un'occhiata.
@Leonardo Devi avermi scambiato per qualcuno interessato alla lingua spagnola e al significato delle parole: P Comunque, a proposito di _comida_ = _almuerzo_: gli andalusi chiamano _comida_ "almuerzo", e chiamano _almuerzo_ "desayuno", e chiamano il _desayuno _... niente. Voglio dire, prendono un caffè o un bicchiere di latte o qualsiasi altra cosa all'ora di _desayuno_, ma in qualche modo per loro questo non conta ¯ \\ _ (ツ) _ / ¯
@walen Ciò può dipendere dalla posizione, ma dopo aver vissuto tutta la mia vita a Barcellona posso dirti che le persone che fanno più di 3 pasti al giorno sono l'eccezione - e la grande eccezione sono i bambini che di solito mangiano nel pomeriggio (merienda) . Gli adulti qui di solito non mangiano nel pomeriggio, e sebbene sia vero che molte persone fanno una pausa al mattino per mangiare, quelli che mangiano effettivamente sono quelli che non hanno fatto colazione a casa. Se hai ragione, forse qui a Barcellona non siamo spagnoli e non seguiamo le usanze spagnole, ma questa è una questione diversa. (Continua)
@walen Tuttavia, se conti un caffè come pasto, allora puoi dire che ci sono molte persone che consumano molti pasti al giorno - questo sarebbe persino supportato dalla fonte che hai collegato.
@Pere Hai vissuto tutta la tua vita a Barcellona. Ho vissuto a Cartagena, Madrid e Galizia, e ho una famiglia ad Asturie e Huesca - e in tutti quei posti la gente aveva _desayuno_, _almuerzo_, _comida_ e _cena_; e i bambini avevano _merienda_ ogni giorno, mentre gli adulti l'avevano nei fine settimana. Caffè e pasticcini con alcuni amici alle 18? È una _merienda_, amico! Basando la mia risposta su guide di viaggio e studi MECD per molti territori, stai basando i tuoi commenti sulla tua esperienza personale a Barcellona. Apprezzo il tuo commento per condividerlo con noi, ma non è "lo standard".
@Pere Inoltre, non commenterò il tuo uso della carta "La Catalogna non è la Spagna".
Due dei pasti che hai elencato sembrano di solito solo caffè, e forse uno spuntino leggero, piuttosto che pasti, quindi davvero, suona come i soliti 3 pasti al giorno ...
#3
+15
ANeves thinks SE is evil
2018-09-21 00:05:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non è così in tutti i paesi.

Nella cultura portoghese (Portogallo, Brasile) ci sono tipicamente 4 pasti al giorno:

Non so quando sia successo, ma puoi scoprirlo aprendo una domanda su portuguese.se chiedendo l'origine e la prima usi di "lanche" con il suo significato attuale di "spuntino pomeridiano".

Nei paesi asiatici, la colazione è gustosa e abbondante. Potrebbe essere interessante per te esaminare: non è una diversa quantità di pasti, ma è un'organizzazione diversa di essi.
È lo stesso in molti paesi. Per esempio. in Argentina
In Brasile, la colazione si chiama "café da manhã" ("caffè del mattino") o, più formalmente, "desjejum" ("pausa di digiuno").
@walen Lo chiamano * café * ...
Ma questo è il modello moderno e i nomi. Gli agricoltori negli anni '50 e '60 circa 50 km a nord di Lisbona avrebbero * mata-bicho * prima di partire per i campi, poi * almoço * più tardi la mattina, * jantar * nel primo pomeriggio (di solito un bambino portava questi pasti il campo), un * bucha * (solo un pezzo di pane con qualcosa) più tardi nel pomeriggio e * ceia * la sera. Avrebbero vino tutto il giorno.
[Questa risposta sui nomi dei pasti in ELU] (https://english.stackexchange.com/questions/22446/lunch-vs-dinner-vs-supper-times-and-meanings/22491#22491) descrive un modello simile su fattorie nel Midwest americano degli anni '20.
#4
+7
Count Iblis
2018-09-24 03:52:47 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Secondo questo articolo della BBC:

La colazione come la conosciamo non esisteva per gran parte della storia. I romani non lo mangiavano davvero, di solito consumavano solo un pasto al giorno intorno a mezzogiorno, dice la storica del cibo Caroline Yeldham. In effetti, la colazione era attivamente disapprovata.

"I romani credevano che fosse più salutare mangiare un solo pasto al giorno", dice. "Erano ossessionati dalla digestione e mangiare più di un pasto era considerata una forma di gola. Questo pensiero ha avuto un impatto sul modo in cui le persone mangiavano per un tempo molto lungo."

Questo è cambiato nel mezzo Età:

Nel Medioevo la vita monastica si formava in gran parte quando si mangiava, dice lo storico del cibo Ivan Day. Nulla si poteva mangiare prima della Messa mattutina e la carne si poteva mangiare solo per metà dei giorni dell'anno. Si pensa che la parola colazione sia entrata nella lingua inglese durante questo periodo e significasse letteralmente "rompere il digiuno della notte".

Le tradizioni religiose spiegano anche perché la tradizionale colazione britannica è un pasto grasso estremamente malsano:

Al Collop Monday, il giorno prima del Martedì Grasso, le persone dovevano consumare carne prima dell'inizio della Quaresima. Gran parte di quella carne era maiale e pancetta poiché i maiali erano tenuti da molte persone. La carne veniva spesso mangiata con le uova, che dovevano essere anche consumate ...

#5
+5
cathy halley
2018-11-30 20:20:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ebbene, secondo questa ricerca accademica sottoposta a peer review, mangiare tre pasti al giorno è un prodotto della rivoluzione industriale. Fino a circa 1800 persone in Inghilterra mangiavano 2 pasti al giorno. E il pranzo è l'ultima aggiunta, ma un dizionario del 1755 lo descriveva come una quantità di cibo che puoi tenere in mano, piuttosto che un pasto in un momento specifico.

#6
+4
Devin
2018-09-24 20:15:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La maggior parte dei paesi che conosco ha 4 pasti: colazione, pranzo, un piccolo pasto pomeridiano o spuntino e cena. Si prega di notare che la maggior parte di questi paesi ha l'influenza della Spagna, del Portogallo e nel mio paese particolare, l'Italia. Quindi si potrebbe dire che la maggior parte dei paesi latini (sia americani che europei) hanno 4 pasti, non 3.

Inoltre: nel mio paese (Argentina), c'è un libro intitolato "Cuatro Comidas: Breve Historia Universal del Desayuno, el Almuerzo, la Merienda y la Cena "(che si traduce in " Quattro pasti: breve storia universale di colazione, pranzo, spuntino e cena "). Non l'ho letto, ma l'autore dice che la ricerca risale ai Greci e ai Romani

enter image description here

Uscendo dall'influenza latina, Ho notato gli stessi quattro pasti a Londra e Parigi.

E tutto questo senza seguire le nuove raccomandazioni di mangiare piccole porzioni molte volte al giorno

La conclusione è che 3 pasti sono lontani dall'essere universali , e sembra essere solo un argomento localizzato, come dimostrato dalla maggior parte delle risposte fornite qui.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...